laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Salute: caso di meningite. Assessore Viale “Rete territoriale ha funzionato, ceppo identificato”

Più informazioni su

“Avviata profilassi antibiotica sui contatti stretti della paziente. Invitiamo i giovani alla vaccinazione gratuita”.

GENOVA – “La rete territoriale ha funzionato e il protocollo previsto in questi casi è stato attivato immediatamente, con l’avvio dell’indagine epidemiologica da parte del Dipartimento di Prevenzione della Asl 5 di La Spezia e l’identificazione dei contatti stretti per la chemioprofilassi antibiotica. Le analisi svolte da professor Giancarlo Icardi, Direttore dell’Unità operativa complessa di Igiene presso la Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Genova, hanno consentito di appurare che si tratta di un caso di meningite da meningococco (Neisseria Meningitidis)”.

E’ quanto precisa la vicepresidente e assessore alla Sanità della Regione Liguria, Sonia Viale, in merito al caso di meningite che ha colpito una ragazza di 17 anni, genovese ma da qualche giorno in vacanza a Framura, nello spezzino.

“Mi tengo costantemente informata – aggiunge l’assessore Viale – sulle condizioni di salute della giovane. Lo scambio di informazioni tempestivo e costante tra i servizi di Igiene della Asl 5 spezzina e della Asl 3 genovese ha consentito di verificare che la ragazza non era vaccinata contro il meningococco. Ricordo che la Liguria è tra le poche regioni a offrire gratuitamente la vaccinazione contro la meningite non solo per i nuovi nati ma – conclude – anche per gli adolescenti tramite la somministrazione a questi ultimi di un vaccino quadrivalente, che garantisce una protezione di lunga durata”.

Più informazioni su