laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Mare verticale” recital di e con Marco Ferrari

Più informazioni su

Accompagnato dalla musica di Livio Bernardini e Egildo Simeone, giovedì 18 agosto ore 21,30 Giardino Palazzo comunale, Castelnuovo Magra. 

CASTELNUOVO MAGRA – A introdurre la bella serata (a ingresso gratuito) e dedicata alla memoria di Luigi Camilli (sensibile interprete di tante esperienze letterarie e musicali), una degustazione di vini del territorio proposta dall’Enoteca Regionale della Liguria.

Il recital riprende i tratti salienti del volume “Mare verticale” (edito da Laterza), il reportage sui grandi soggiorni del Novecento nel Golfo dei Poeti, nelle Cinque Terre e in altre parti della provincia della Spezia. Un viaggio che parte dalla villa delle due palme a Monterosso, luogo delle memorie di Eugenio Montale per arrivare a Vernazza degli anni settanta con Aldo Trionfo e Alighiero Boetti, fino a concludersi a Bocca di Magra dove, sotto un albero di pino, un pergolato di glicine o negli scogli lucenti della Punta Bianca si potevano incontrare Franco Fortini, Luigi Einaudi, Vittorio Sereni, Italo Calvino, Marguerite Duras, Luciano Bianciardi, Salvatore Quasimodo e tanti altri intellettuali.

Marco Ferrari, autore del libro, leggerà alcuni brani libro accompagnandoli con poesie degli autori citati (Eugenio Montale, Gino Patroni, Paolo Bertolani, Vittorio Sereni e altri). Livio Bernardini (fisarmonica e tastiere) e Egildo Simeone (chitarra e voce ) sosterranno il testo con la loro musica d’atmosfera per questo viaggio nella Liguria letteraria di levante con l’aggiunta di brani del repertorio popolare e dalla canzone d’autore, soprattutto quella immortale di Fabrizio De André.

Più informazioni su