laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Sentenza causa Locchi Valentina – Acam Acque SpA

Più informazioni su

LA SPEZIA – Con riferimento alla recente sentenza con la quale un giudice di pace della Spezia ha accolto la richiesta, formulata da un utente del servizio idrico integrato, di ottenere il rimborso della quota di tariffa versata a titolo di conguaglio per il periodo 2009/2011, Acam Acque precisa quanto segue.

I conguagli tariffari relativi alle cosiddette partite pregresse, finalizzati a consentire al gestore di recuperare la quota di mancati ricavi, sono previsti da norme di legge e da vari provvedimenti emanati dalle autorità di regolazione del settore, sono stati applicati in molti casi a livello nazionale e stati giudicati pienamente legittimi, anche di recente, dal Consiglio di Stato.

Per questi motivi l’Azienda, pur nel dovuto rispetto verso la magistratura onoraria, ritiene questa sentenza del tutto errata ed esprime la ferma convinzione che i successivi gradi di giudizio confermeranno la correttezza del proprio operato.

Luca Piccioli
Amministratore Unico
ACAM Acque SpA

Più informazioni su