laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Agli Orti anche quest’anno, per ritrovare o scoprire i piatti della tradizione foto

Più informazioni su

27 e 28 agosto 2016, XVII Mostra Mercato GLI ORTI DI PIGNONE. Nelle vie e nelle piazze del borgo di Pignone prodotti tipici e piatti della tradizione.

PIGNONE – Sono pronti i menù della festa degli Orti di Pignone: qualche novità, molte conferme nelle proposte dei due giorni della manifestazione pignonese.

Legati alle produzioni locali i piatti presentati negli stand degli Orti sono caratterizzati dalla piena stagionalità e dalle modalità tradizionali della cucina.

Scorrendo il menù si può vedere come alcuni piatti siano presenti solo la sera: le salsicce con le patate, il minestrone, per il quale alcuno affezionati estimatori tornano ogni anno. Qualcuno dei nuovi visitatori si stupisce: perché non prepararli al momento, su richiesta, come ormai siamo abituati a fare nelle aree ristoro dei grandi centri commerciali o nei bar delle località turistiche?

Preparare il minestrone fatto di verdure fresche lavate e tagliate a piccoli pezzi richiede un lungo lavoro, e ancora di più richiede la cottura. I tempi si misurano in ore, non in minuti. Ma il sapore non è neanche lontano parente di quello dei minestroni pronti in 20 minuti, provare per credere!

La polenta cuoce per ore, le patate devono essere sbucciate, lavate, tagliate, asciugate e cotte in forno: anche qui qualche ora in totale.

Ma se volete sapere quale sapore possono avere davvero i piatti della tradizione è così che dovete prepararli, è così che dovete assaggiarli: è dove se non agli Orti di Pignone?

Mappa Orti 2016 individuale NL

Più informazioni su