laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Furto aggravato e continuato. Il sindaco Emanuele Moggia ringrazia la Procura della Repubblica di La Spezia

MONTEROSSO – Il Comune di Monterosso al Mare ringrazia la Procura della Repubblica di La Spezia per aver dato celere riscontro alla denuncia presentata alcuni giorni fa, con la quale l’Amministrazione chiedeva di procedere per punire penalmente chiunque si fosse reso colpevole di furto aggravato e continuato sottraendo, nel corrente mese di agosto, diverse migliaia di euro dalle casse dei parcometri dei parcheggi comunali, attualmente in gestione alla società ATC Mobilità e Parcheggi.

ll Comune di Monterosso ringrazia i Carabinieri per la discrezione con la quale hanno eseguito l’arresto del dipendente comunale.

Il Comune ringrazia altresì il nuovo Comandante del Corpo di Polizia Municipale di Monterosso al Mare, Comm. Sup. Lazzaro Fontana, per come ha saputo gestire un’indagine incresciosa e relazionalmente delicata con riservatezza ma con estrema determinazione e capacità, fornendo alla Autorità Giudiziaria elementi probatori inequivocabili.

Riteniamo che questa triste fatto dimostri che i Comuni, quando gestiti da amministratori e funzionari onesti, possano individuare ed isolare quei dipendenti che non considerano il lavoro nel settore pubblico come un servizio alla collettività ed al territorio.

L’Amministrazione Comunale, oltre a richiedere la restituzione di quanto indebitamente sottratto dal dipendente infedele, darà mandato al proprio Segretario Comunale di avviare la relativa contestazione formale dell’illecito in modo che vengano applicate le sanzioni disciplinari del caso nel più breve tempo possibile, chiedendo comunque già da subito la sospensione dal servizio del dipendente.

Questo triste fatto dimostra che si può e si deve continuare a credere nelle istituzioni pubbliche quando danno dimostrazione di sapere gestire, nella legalità, situazioni come queste.

Emanuele Moggia, Sindaco.