laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ruba lo smartphone dalla borsa della proprietaria di una pizzeria e lo usa con la sua SIM

Più informazioni su

SARZANA – Nei giorni scorsi un cittadino siciliano trentenne (A. M.) si era recato in una pizzeria del centro di Sarzana per cercare lavoro come cameriere stagionale e non vedendo accolte le sue richieste aveva asportato lo smartphone dalla borsetta della proprietaria approfittando di un suo momento di distrazione. Successivamente aveva sostituito laSIM della legittima proprietaria con la propria ed aveva cominciato a navigare su internet con questo nuovo numero.

Dopo breve indagine la Polizia di Stato è risalita l’identità del ragazzo riuscendo a scoprire dove temporaneamente soggiornava in Val di Magra.

Probabilmente avvertito da qualche suo amico che la polizia lo stava cercando, il trentenne si presentava spontaneamente in commissariato per denunciare lo smarrimento mento della propria SIM ma anche questo tentativo tardivo di sviare i sospetti sulla propria persona veniva prontamente smascherato dagli investigatori viste le testimonianze di chi ammetteva di aver comunicato telefonicamente con lui con quello senza e le numerose telefonate in Sicilia risultati dai tabulati. Per il siciliano e quindi scattata la denuncia di falsa attestazione a pubblico ufficiale oltre a quella di ricettazione.

Più informazioni su