laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Un debutto da Serie A

Più informazioni su

Amichevole di lusso martedì 6 settembre al Palasprint di via Parma, per dare il via ad una stagione di basket spezzino che si preannuncia entusiasmante. 

LA SPEZIA – La stagione 2016/2017 si preannuncia davvero entusiasmante per le realtà spezzine. Con la Carispezia Cestistica Spezzina che riporta la città nell’A1 femminile, lo Spezia Basket decisa ad inseguire quella serie B maschile che manca da troppo tempo alla Spezia e tante altre realtà locali che stanno promuovendo un lavoro eccellente sul piano giovanile, certamente quest’anno le emozioni non mancheranno.

Quale migliore partenza, quindi, di un’amichevole di prestigio per aprire ufficialmente la stagione? Ecco perché Attiva Sportutility, Carispezia Cestistica Spezzina e Spezia Basket Club, con il Patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune della Spezia (l’evento è inserito nel calendario delle manifestazioni per “La Spezia Città Europea dello Sport 2016”) e la collaborazione del Comitato UISP La Spezia Valdimagra, hanno voluto invitare alla Spezia due squadre fra le migliori in Italia, per regalare agli spezzini 40’ di grande basket.

Saranno The Flexx Pistoia Tesi Group e Novipiù Junior Casale Monferrato a scendere sul parquet del Palasprint, martedì 6 settembre, in un incontro che, alle porte del campionato, sarà un test fondamentale per entrambe le società.

Pistoia è reduce da alcune ottime stagioni in massima serie, risultando una vera sorpresa nella sua prima esperienza in A1 nel 2013/2014 quando riuscì a centrare i playoff da “neopromossa” e nei quarti di finale trascinò l’Armani Jeans Milano (poi vincitrice dello scudetto) in una storica “5^ partita”, confermandosi poi, nelle stagioni seguenti, sempre ai vertici.

Casale Monferrato è una realtà di antiche tradizioni ai vertici della pallacanestro italiana, anche nella passata stagione protagonista in A2, eliminata ai playoff da Treviso e da una buona dose di sfortuna.

Palla a due al Palasprint alle ore 19.

Ingresso libero ad offerta. Le somme ricavate saranno interamente devolute alle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto.

Più informazioni su