laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

I risultati del Trittico Natatorio Santerenzino foto

Più informazioni su

SAN TERENZO – Sabato 3 e domenica 4 settembre si è svolto il Memorial David Passalacqua, due giornate di gare di nuoto in mare nelle acque del Golfo di Lerici, a conclusione del Trittico Natatorio Santerenzino.

L’evento è stato organizzato dalle Società CSI Venere Azzurra, Pescasport, Uisp Nuoto Val di Magra con il patrocinio del Comune di Lerici. La Regione Liguria è stato l’Ente promotore della manifestazione.

La manifestazione è iniziata la mattina di sabato 3 settembre con la visita al museo e area archeologica di Luni con guida turistica.

Nel pomeriggio si è disputato il Trofeo Car-Gia, gara sulla distanza di 3000 metri valida per il Campionato Italiano FIN nuoto di mezzofondo, vinta da Dario Verani del Nuoto Livorno, davanti ad Andrea Bondanini del Team Nuoto Lombardia e Guglielmo Zanasi del Sea Sub Modena. In campo femminile vittoria di Susanna Negri del team Nuoto Lombardia che si è aggiudicata il Trofeo La Rotonda, superando Gaia Naldini e Sofia Olivieri entrambe tesserate per i Nuotatori Genovesi. Successivamente ha avuto luogo la Coppa Oreste Lupi, sulla distanza di m. 800 riservata agli amatori e vinta dal fiorentino Tiziano Borghesi in campo maschile e dalla bresciana Alessia Feroldi fra le donne. Guido Caldani si è aggiudicato il 6° Trofeo Giovanile UNVS under 16 davanti al santerenzino Giacomo Passalacqua in campo maschile, mentre la genovese Giulia Latta ha prevalso fra le ragazze. Il campionato italiano Bancari è stato vinto dal genovese Alessandro Rivellini davanti al fiorentino Massimo Milano fra gli uomini e da Laura Manera fra le donne.

Domenica il Trofeo Italpesto Sarzana, sulla distanza del miglio marino valido per il Campionato Italiano FIN nuoto di mezzofondo, è stato vinto nuovamente dal livornese Dario Verani e dalla milanese Susanna Negri.

Tra gli atleti locali, vittorie di categoria per Federico Di Carlo e Chiara Medici del Lerici Nuoto Master e Fiorenza Guidotti del Lerici Sport.

In evidenza anche l’80enne Giuseppe Bilotta del Centro Nuoto Bastia Umbra.

Nelle premiazioni delle squadre, il Nuoto Grosseto si è aggiudicato la Coppa Banti e il Trofeo Marinai d’Italia sezione Borghetti Lerici, il Lerici Sport ha vinto il Trofeo David Passalacqua, il Firenze Nuoto Extremo ha primeggiato nel Gran Premio Centro Commerciale La Fabbrica, lo Sporting Club Soncino ha vinto il Trofeo Decathlon, i Nuotatori Genovesi si sono aggiudicati il Trofeo Carispezia, il Sea Sub Modena ha vinto la Coppa Autorità Portuale ed il Lerici Nuoto Master ha vinto la Coppa Mario Passalacqua.

A conclusione delle gare del Trittico, gli atleti si sono rifocillati al ricco posto di ristoro con torte, focacce e dolci a cura delle signore del Comitato del Trittico.

Hanno effettuato le premiazioni il senatore Egidio Banti, l’assessore allo sport del Comune di Lerici Massimo Carnasciali, Ezia Di Capua della Sala Car-Già, Felice Saccomano della Rotonda, Francesco Rinaldi dei Marinai d’italia-

Ottima la direzione delle gare da parte dei Giudici Arbitro Veronica Malatesta e Marco Rebora ed il cronometraggio a cura della sezione spezzina guidata da Fernando Del Fiore.

Come sempre, fondamentale l’assistenza del Centro Nautico della Polizia di Stato e dei Vigili del Fuoco, presenti con le moto d’acqua, che ha permesso il regolare svolgimento delle gare allontanando barche e motoscafi dal percorso dei nuotatori.

Più informazioni su