laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Una settimana di cultura ed arte marinaresca con “aspettando Lerici Legge il Mare”

Più informazioni su

LERICI – Soddisfazione per gli Organizzatori della manifestazione “aspettando LERICI LEGGE IL MARE 2016“. Una settimana di cultura ed arte marinaresca, per tutti, adulti e bambine, che si unisce agli eventi di Luglio: “La Capitana” di Mario Dentone e l’Anniversario del “Naufragio dell’Andrea Doria” che hanno visto la partecipazione di centinaia di persone venute a Lerici da tutta la Liguria e regioni limitrofe. Tanti visitatori alla bella Mostra “300 gli scafi affondati nel Golfo della Spezia” ed alla presentazione del libro relativo che si è tenuta alla Terrazza dell’ Erix.

Domenica invece tutta o quasi dedicata ai bambini: veramente tanti. Hanno partecipato ai vari laboratori di “Marinaresca”, dove i nostromi, veri, della “Marittima” hanno avuto il loro daffare nell’insegnare “impiombature e gasse d’amante” e navigazione… apprezzati i lavori del laboratorio “La mia barca in cornice” con lavori manuali e creazioni artistiche con quanto portato dal mare…e poi le regate dei bambini e “l’assalto” al Quinto Remo..
Racconti e storie di mare…
Sfide remiere in mezzo al Golfo, con gli armi lericini, tra equipaggi variegati hanno movimentato il primo pomeriggio..di livello i racconti sulla “Polena Italia” da parte del LaAv. Le canzoni tradizionali “liguri ” di Paola e Lucia Bonazzi, in lericino, hanno coinvolto veramente tanto pubblico, emotivamente ma anche divertendo.
E poi “sua Maestà il Pesto”. Il laboratorio sul pesto di Alberto Imparato ha preso l’attenzione di bambini e papà, che poi, con i loro mortai e pestelli, si sono scatenati…Lerici invasa dal profumo di basilico.. pesto che poi si sono portati a casa assieme al loro mortaio..
Dopo cena, le meritate premiazione da parte della Società Marittima ai ragazzi della Borgata Marinara vincitori del Campionato Italiano Under 18 (2015) di Canoa Polo e alla Prima Squadra promossa in Serie A.
Bernardo Ratti, Presidente Società Marittima M.S. “Una bella settimana e una bella domenica. Abbiamo visto i bambini contenti e a noi va bene così. Eventi senza pretese, con pochi mezzi, ma con grande capacità organizzativa e di preparazione. Alla mancanza di finanze ha supplito la coesione, l’amicizia e la sinergia tra Associazioni lericine e l’opera dei volontari. Sono venute fuori cose di buon livello. Non posso che ringraziare i soci “Marittima”, L’ERIX, la BORGATA MARINARA, la PRO LOCO Lerici; i LERICINI NEL MONDO; la Compagnia “MARI LONTANI”Carlo Stefanini, Davide Sampiero, Francesco Musetti, lo staff dell’Erix, Olga Tartarini, Cristina Anastasi, Ida Ornati, Marco Greco, Alessandra Alessandri, che senza di loro non si faceva niente… e poi, Gianluca Tedeschi, Fabio Castiglia, Vittorio Bertolini, Fausto Palilla..il Conad Lerici e La Fabbrica di Santo Stefano.”
Le iniziative proseguiranno anche in autunno e a Natale…per il prossimo anno si vedrà.

Più informazioni su