laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Pubblicati i bandi per il reinserimento dei lavoratori dei punti IAT del territorio spezzino

Più informazioni su

LA SPEZIA – Provincia della Spezia, nei suoi Servizi per il Lavoro, ha bandito due Avvisi finalizzati alla realizzazione di progetti di Cantiere scuola e lavoro oppure di Tirocinio di inserimento/reinserimento a favore di lavoratori in possesso di comprovata esperienza in attività di accoglienza informativa, ricezione e promozione territoriale, maturata presso strutture pubbliche o private autorizzate dalla Regione Liguria allo svolgimento di funzioni di assistenza turistica sul territorio spezzino.

La procedura messa in campo dalla Provincia prevede da una parte un Avviso rivolto alle persone, in possesso dei requisiti richiesti, che potranno presentare domanda di candidatura al fine di essere incluse nella graduatoria utile all’inserimento in percorsi di cantiere scuola e lavoro e/o di tirocinio della durata di 12 mesi, con successiva possibilità di assunzione a tempo determinato da parte dei soggetti pubblici o privati coinvolti, dall’altra un Bando per la raccolta di manifestazioni di interesse da parte di Enti pubblici o di imprese private, disposte ad ospitare i lavoratori mediante le due modalità previste, con esplicito impegno alla successiva assunzione con un contratto biennale.

I Bandi sono inseriti in un Progetto pilota proposto dall’Amministrazione provinciale della Spezia e autorizzato dalla Regione Liguria nell’ambito del Fondo per lo sviluppo dell’occupazione, ai sensi della Legge regionale n. 30/2008, ed ha un forte carattere sperimentale sia per la possibilità di inserimento presso enti pubblici o aziende private, sia per la combinazione di strumenti di politica attiva e di incentivazione diversificati volti a massimizzare l’esito occupazionale atteso.

I percorsi di reinserimento lavorativo messi oggetto degli Avvisi, nascono dalla duplice esigenza di coadiuvare il rinnovamento e potenziamento della rete pubblico-privata di informazione e di accoglienza turistica del territorio provinciale a seguito della riforma in materia ad opera della Regione e di favorire l’inserimento lavorativo di professionisti del settore turistico in possesso di requisiti di competenza ed esperienza immediatamente spendibili all’interno della rete stessa.

E’ con grande soddisfazione che realizziamo questo progetto pilota, dice il Presidente della Provincia Massimo Federici, che nasce da un proficuo lavoro di coordinamento tra Amministrazione provinciale e Regione nella comune volontà di offrire a lavoratori specializzati ed enti di diversa natura, una preziosa opportunità di valorizzazione di competenze e professionalità a favore del nostro territorio e del turismo spezzino”.

Le persone interessate a candidarsi potranno scaricare l’Avviso e la relativa modulistica nei siti www.provincia.sp.it e www.lavoro.laspezia.it e presentare la domanda a partire dal giorno 06 settembre 2016 e fino al 26 settembre 2016, secondo le modalità indicate nel bando stesso.

Contestualmente gli Enti pubblici e le Imprese che desiderano manifestare il proprio interesse a partecipare al progetto, potranno presentare la propria offerta a partire dal 06/09/2016 compilando i moduli scaricabili dai siti sopracitati.

Per informazioni è possibile contattare gli Uffici della Provincia al numero 0187 742248.

Più informazioni su