laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Energia dal Mare – Onde e Correnti”

Più informazioni su

Mercoledì 21 Settembre 2016, ore 14,30 Polo Universitario “Marconi”. 

LA SPEZIA – Il prossimo Mercoledì 21 Settembre alla Spezia, alle ore 14.30, presso le Aulee del Polo Universitario “Marconi”, Via dei Colli 90, la Sezione della Spezia di ATENA, Associazione Italiana di Tecnica Navale, organizza un workshop sul tema: “Energia dal Mare – Onde e Correnti”. Il seminario rientra nel programma di eventi formativi organizzato congiuntamente dal Polo DLTM e dalla Sezione Atena della Spezia, con la collaborazione di Promostudi La Spezia.

Usualmente il mare richiama alla nostra mente il concetto di energia quando dimostra la sua potenza, come in occasione delle grandi mareggiate sulle nostre coste o alla visione dell’oceano in tempesta. Ma esso è continuamente, incessantemente mosso da una incalcolabile quantità di energia, potenzialmente fruibile, sempre rinnovata. Per il nostro paese, dal mare quasi completamente circondato, lo sfruttamento di questa energia può rappresentare elemento di grandissimo valore economico e strategico. Va detto che lo sfruttamento dell’energia dal mare è a uno stadio meno avanzato rispetto a quello di altre risorse rinnovabili quali il vento o il sole.

Ciò è dovuto a condizioni operative in ambiente marino ben più complesse di quelle che troviamo a terra, ad esempio nella realizzazione di un campo eolico o fotovoltaico. Svariati sono i progetti in corso, basati su diverse tecnologie, volte principalmente a captare l’energia delle correnti marine ovvero quella del moto ondoso. In tutte le applicazioni l’innovazione tecnologica è altissima. L’Italia è attiva in questo campo cui si dedicano Università, Istituti di Ricerca, Aziende, Professionisti. I rappresentanti di alcune di queste Istituzioni, protagonisti essi stessi di ricerche e realizzazioni, parteciperanno al Workshop fornendo un ampio resoconto dei diversi approcci tecnologici, dello stato di avanzamento dei progetti in corso e delle prospettive future.

Questo il Programma degli interventi:

  • Giovanni Besio, UNIGE-DICCA: Stima del potenziale energetico del moto ondoso all’interno del bacino del Mediterraneo”
  • Domenico Coiro, UNINA: Esperienze nello sviluppo ed installazione di sistemi per la generazione di energia pulita da correnti marine e da moto ondoso”
  • Alberto Moroso, Studio Moroso-Starita Napoli, Presidente Nazionale di Atena: “LA TURBINA KOBOLD – Il primo prototipo per lo sfruttamento delle correnti marine”
  • Ennio Ottaviani, ON AIR: “Progetto DEEPGEN: Produzione di energia elettrica dalle correnti per catene di strumentazione sottomarina”
  • Francesco Salvatore, CNR-INSEAN: Il contributo del CNR-INSEAN allo sviluppo delle tecnologie per l’energia rinnovabile dal mare”

Seguirà dibattito. L’evento è aperto al pubblico. Per ragioni organizzative è gentilmente richiesta la registrazione all’evento collegandosi al link: https://polodltm_enermare.eventbrite.it ovvero inviando una mail alla Sezione Atena della Spezia: laspezia@atenanazionale.it

Più informazioni su