laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Outdoor: tutti gli appuntamenti per l’autunno

Più informazioni su

L’Outdoor piace agli spezzini: il Comune rilancia

LA SPEZIA – 24 eventi nel corso della prima parte del 2016, di cui 8 progettati “in casa” e 16 realizzati tramite le collaborazioni attivate. 400 i soli partecipanti alle 8 iniziative a numero chiuso, spesso raddoppiate per poter accontentare tutti coloro che volevano aderire.

Sono i numeri sin qui realizzati da SpeziaOutdoor, il programma di eventi all’aperto promosso dal Comune della Spezia, che ora presenta il nuovo calendario autunnale, arricchito di tante attività anche grazie alle richieste pervenute proprio dai partecipanti. A presentare i prossimi appuntamenti l’assessore al Turismo Luca Erba e l’assessore al Progetto per la valorizzazione dell’arco collinare Laura Ruocco.

Il progetto nasce con la finalità di mettere in rete diverse iniziative, sia pubbliche che private, accumunate dall’obiettivo di valorizzare il territorio, attraverso un metodo che permetta a chi partecipa di aumentare le proprie conoscenze e prendere coscienza dell’immenso patrimonio di valori in esso contenuto. Trekking Urbano, visite guidate naturalistiche, Escursioni manutentive, itinerari a diversi livelli di difficoltà, spesso coadiuvati dalla presenza di guide turistiche e ambientali, altre volte dai volontari delle associazioni. Preferibilmente con l’utilizzo di innovative metodologie didattiche (finalizzate a garantire il massimo coinvolgimento degli utenti) messe in campo dagli esperti del LABTER, il Laboratorio Territoriale di Educazione Ambientale del Comune, che ha curato tutto il progetto insieme alla Cooperativa Hydra.

Il territorio interessato dalle iniziative è il l Golfo, ma non solo: dalla Lunigiana alla Val di Vara, dal mare agli alpeggi, a riprova che la città della Spezia può veramente essere considerata il baricentro di un’area vasta dalle immense potenzialità culturali e turistiche.

Il dato più interessante che emerge da SpeziaOutdoor è forse proprio questo: gli spezzini desiderano approfondire le conoscenze sulla propria storia, sulla natura, il paesaggio, l’architettura, le produzioni locali, il cibo. E facendolo prendono coscienza del valore del proprio territorio e ne diventano i migliori testimonial anche nei confronti di chi vi giunge dall’esterno, in primis i turisti. Una città consapevole dei propri valori ne va orgogliosa ed è capace anche di autorappresentarsi verso l’esterno e diventare per questo più attrattiva.

Nel sottolineare questi aspetti, i promotori hanno presentato il calendario autunnale di SpeziaOutdoor: da settembre a novembre, 18 nuovi eventi, realizzati grazie anche al partenariato con diversi enti ed associazioni (in tutto risultano ben 34 collaborazioni attivate).

Questo il calendario delle iniziative ancora da realizzarsi:

17 settembre: Strolling around La Spezia: le scalinate storiche – A cura di Aidea

20 settembre: Strolling around La Spezia: il centro storico – A cura di Aidea

24 settembre: A testa in su. Lungo le vie del centro storico: i palazzi – In collaborazione con AUSER

25 settembre: Visite guidate sui sentieri. Il monte che protegge la città: tra santuari e batterie militari – In collaborazione con Regione Liguria, Associazione “Dalla parte dei Forti”, GAIA

1 ottobre: Escursioni manutentive sui sentieri del Golfo. Alta Via del Golfo a Montalbano – In collaborazione con A.S.D. Polisportiva Montisola e ACAM Ambiente

8 ottobre: Sentiero Liguria: dalla Spezia a Porto Venere – In collaborazione con il CAI della Spezia e Regione Liguria

15 ottobre: Escursioni manutentive sui sentieri del Golfo. Antica via dei Pilastri – in collaborazione con Comitato per la tutela di Isola, Montalbano e Felettino e ACAM Ambiente

22 ottobre: A testa in su. Nel Quartiere Umbertino – In collaborazione con AUSER

23 ottobre: Trekking Urbano alla Spezia. Scopri la città giocando: le mura storiche – A cura di LABTER e cooperativa Hydra – In collaborazione con Servizi culturali Comune della Spezia

29 ottobre: Trekking Urbano alla Spezia. Il cammino dentro – In collaborazione con AGTL, GAIA e A.S.D. Naturalmente

30 ottobre: Le coltivazioni di zafferano – A cura dell’Associazione Campiglia

31 ottobre: Trekking Urbano alla Spezia. Alla ricerca delle chiese scomparse – In collaborazione con AGTL, GAIA e Servizi culturali Comune della Spezia

5 novembre: Escursioni manutentive sui sentieri del Golfo. Muggiano – Pitelli – In collaborazione con Associazione di Promozione Turistica e Sociale Pro Loco di Pitelli e ACAM Ambiente

13 novembre: Trekking Urbano alla Spezia. L’occhio del pittore: sulle tracce di Agostino Fossati – In collaborazione con AGTL, GAIA e Servizi culturali Comune della Spezia

Info e prenotazioni:
Web: www.speziaoutdoor.org
Pagina Facebook: SpeziaOutdoor
LABTER: 0187 280211 – labter@comune.sp.it
Coop Hydra: 327 1273871

Più informazioni su