laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Una Scelta in Comune”, convegno sulla donazione degli organi

Più informazioni su

Sabato 24 settembre a Pieve Ligure il convegno “Una Scelta in Comune” per informare i cittadini sull’opportunità di inserire sulla carta d’identità la propria volontà di donare gli organi.

Un momento di confronto pubblico per fare il punto sul progetto che vede impegnati in prima linea i giovani amministratori dei Comuni liguri.

GENOVA – La possibilità di esprimere e far registrare la propria volontà sulla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio del documento di identità sarà al centro delconvegno “Una Scelta in Comune”, promosso da ANCI Giovani Liguria e ANCI Liguria, sabato 24 settembre a Pieve Ligure (a partire dalle ore 10.30 presso il Teatro Michele Massone, Piazza San Michele – Pieve Ligure Alta). L’evento è organizzato in collaborazione con il Centro Regionale Trapianti della Liguria e il Comune di Pieve Ligure, con il patrocinio della Regione Liguria e del Comune di Genova.

Sarà questa l’occasione per informare i cittadini sull’opportunità di un gesto semplice ma molto importante: senza alcun obbligo né aggravio di spesa né maggiori tempi di emissione del documento, permette di effettuare un’azione positiva di civiltà, nel pieno rispetto della riservatezza delle proprie scelte – spiega Stefano Federico Baggio, assessore agli Affari Generali e Lavori Pubblici del Comune di Pieve Ligure e membro del Direttivo ANCI Giovani della Liguria, che coordina il convegno. – Il nostro Comune è stato tra i primi ad aderire al progetto, utilizzando anche la piena collaborazione del Centro Nazionale Trapianti, nella persona del professor Andrea Giannelli Castiglione, Direttore del Centro Regionale Trapianti Liguria, che si è reso disponibile a un incontro formativo con i dipendenti del Comune per sfruttare al meglio tutte le possibilità offerte da questo strumento”. 

“Questo convegno rappresenta un’occasione importante di formazione e di informazione su un tema non conosciuto come si dovrebbe, quale è quello della donazione degli organi. In quest’ottica, l’azione di ANCI Liguria e del Coordinamento Giovanile va nel senso di una funzione di supporto concreto agli operatori del mondo medico e sanitario – commentaDaniele Martino, Coordinatore ANCI Giovani Liguria. – La sensibilità dimostrata dall’amico Stefano Baggio in questa occasione è la cifra tangibile della volontà di ANCI Giovani Liguria di svolgere in maniera responsabile il mandato amministrativo che tutti noi giovani eletti abbiamo l’onore di ricoprire”.

Si conferma così il sostegno deciso del Direttivo ANCI Giovani della Liguria al progetto “Una Scelta in Comune”, frutto della sinergia tra l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, il Ministero della Salute, il Centro Nazionale Trapianti, l’Associazione Italiana per la Donazione di Organi e le Anagrafi comunali.

Al convegno “Una Scelta in Comune”, moderato da Stefano Federico Baggio, assessore agli Affari Generali e Lavori Pubblici del Comune di Pieve Ligure e membro del Direttivo ANCI Giovani della Liguria, interverranno: Daniele Martino, Coordinatore ANCI Giovani Liguria;Rosario Amico, Vice Presidente ANCI Liguria; Adolfo Olcese, Sindaco del Comune di Pieve Ligure; Matteo Rosso, Presidente Commissione Sanità Regione Liguria; Elena Fiorini, Assessore a Legalità e Diritti Comune di Genova; Andrea Giannelli Castiglione, Direttore Centro Regionale Trapianti Liguria.

Più informazioni su