laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

SPEZIA – PRO VERCELLI 2 – 1 | Le interviste foto

Più informazioni su

 

LA SPEZIA – Il primo a entrare in sala stampa è il tecnico della Pro Vercelli, Moreno Longo, che è parso molto arrabbiato per il risultato negativo e soprattutto per il rigore, a suo dire un ‘regalo’ dell’arbitro teramano Antonio Di Martino.

“Ho visto i ragazzi prodigarsi con cuore e spirito battagliero. Abbiamo imbrigliato lo Spezia, purtroppo un episodio negativo ci ha condannati. se questo è lo spirito che abbiamo avuto nella ripresa, possiamo andare avanti. Tornando alla gara odierna, abbiamo avuto la palla dell’1 a 1, i ragazzi hanno continuato a lottare, non meritavamo di perdere. L’arbitro ci dovrebbe chiedere scusa per l’errore circa la concessione del rigore. La sconfitta brucia, la serie B e’ imprevedibile.  La moviola deve fare parte del calcio. Un errore arbitrale come in occasione del rigore è’ clamoroso”.

Il mister Mimmo Di Carlo è soddisfatto. ” Sono arrivati i primi tre punti della stagione. Sul 2 a 0 dovevamo chiudere senza far riaprire la partita a loro. la squadra ha basi solide, non ha favorito le ripartenze, dobbiamo aumentare i ritmi. Noi avevamo voglia di vincere, la Pro Vercelli ha cercato di chiuderci, noi molto ordinati. Finalmente è arrivata la prima vittoria. Anche i nostri tifosi ci sono stati vicini”.

Chichizola ha festeggiato bene la centesima gara consecutiva: “Ho centrato le cento presenze consecutive con una vittoria anche se il finale è’ stato sofferto. Abbiamo rischiato alla fine ma abbiamo una rosa all’altezza”.

E ora la trasferta di martedì a Trapani.
“Dobbiamo sfruttare questo momento, dobbiamo fare tanti miglioramenti. Errasti non ce la farà a recuperare e al suo posto giocherà Signorelli che è andato bene oggi”.

Sciaudone bravo nel secondo tempo….”
“Fa grandi giocate come in occasione del raddoppio a Piu”.

L’esterno d’attacco Alessandro  Più è contento del gol: “Siamo sulla strada giusta per migliorarci. Dobbiamo stare più’ concentrati.

Alessandro Più è al suo primo gol: “Mi sono sbloccato, squadra mi è’ piaciuta, dobbiamo continuare così e sicuramente potremo salire molto in alto”.

Gian Paolo Battini

Più informazioni su