laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Le Ragazze dell’Asd Golfo dei Poeti Campionessse nazionali foto

Più informazioni su

Campionato Nazionale UISP Corsa su strada 10 km squadra femminile.

MARINA DI CARRARA – Bravissime, veloci e vincenti. Sono le Arcigne dell’ASD Golfo dei Poeti che si sono laureate a Carrara Campionesse Nazionali UISP nella 10 chilometri su strada.

Le imbattibili ragazze giallonere hanno conquistato il titolo con 202 punti davanti alla Pro Avis di Castelnuovo Magra (punti 138) e al Livorno Team Running (punti 129). Che dire? Un successo strameritato che premia la caparbietà e l’impegno di tutte le atlete del Golfo dei Poeti che hanno dato il 110% e possono con orgoglio appuntarsi sul petto lo scudetto tricolore. L’ennesimo trionfo di una favola infinita che proietta il club podistico spezzinolunigianese sulla ribalta nazionale. Una dimostrazione di forza collettiva in cui luccicano alcune perle che continua a brillare.

asd-golfo-dei-poeti-3

Le “ciliegine” sulla torta sono rappresentate dal successo di categoria di Margherita Cibei che ha sbaragliato la concorrenza e ha pure stabilito il personal best con 38′,56″ e di Alice Arena (new entry) terza nella classe di appartenenza. Ma molto bene si sono piazzate tutte le arcigne impegnate nell’arena a cominciare da Fiorenza Guidotti, protagonista di una bella gara e a premio di categoria. Ma giu’ il cappello e solo applausi per le nuove campionesse italiane UISP: Monica Arcangeli, Alice Arena, Federica Bertolucci, Luisa Buccolieri, Sara Chiocca, Margherita Cibei, Francesca Giubbani, Fiorenza Guidotti, Alice Ivani, Marta Lombardi, Federica Nicolai, Caterina Pagano, Elena Sassi, Caterina Scolorato, Patrizia Tornaboni, Manuela Vallarino, Roberta Vallini, Sabrina Vatteroni,

Sul fronte maschile c’è comunque grande soddisfazione per il secondo posto nella classifica a squadre vinta dal Gruppo Podistico Parco Apuane, con 342 punti davanti appunto agli Arcigni e alla Pro Avis giunta Terza. Per quanto concerne le prestazioni individuali da sottolineare l’ottimo tempo di Elia Mozzachiodi, al suo debutto in maglia giallonera, con 34′ e 32″ mentre la Freccia di Agadir Gaout Khaalid con 35′,31” ha conquistato un importante terzo posto di categoria.
Bravi comunque tutti gli altri a cominciare da Cristian Amorfini capace di un 36′ e 21”per finire con Vittorino Giovannoni, il decano del sodalizio Giallonero. Una curiositò, il buon Daniele Battilani, ha corso tutta la gara in retrorunning con un tempo vicino all’ora.

asd-golfo-dei-poeti

Ma i successi del Golfo dei Poeti alla Stracarrara 2016 non finiscono qui. L’armata del Presidente Domenico Rollo ha vinto il premio come società più numerosa portando sotto il traguardo del Campo Scuola di Marina di Carrara quasi 100 atleti, un’impresa storica e titanica che entra nel Guinness dei Primati del Golfo dei Poeti.
Insomma la Stracarrara ha sottolineato ancora una volta la forza e la bellezza di un gruppo che, nei momenti che contano, riesce ad esprimere il meglio di sé e a dare dimostrazione di grande compattezza. Un messaggio importante e una bella eredita’ per gli Arcigni del futuro.

Più informazioni su