laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Consulta: “Arriva lo Street Food fuori stagione”

Più informazioni su

Altolà a musica a tutto volume e sversamento di olio e scarichi nei tombini.

SARZANA – Un po’ fuori stagione arriva lo Street Food  e proprio per questo motivo e perché sarà ospite del quartiere del centro storico per ben tre giorni, da venerdì a domenica, è necessario che l’Amministrazione Comunale metta in campo opportune contromisure per limitare i disagi ai residenti. La Consulta ha inviato una comunicazione ufficiale al Sindaco Cavarra e auspica che le richieste vengano tenute in debita considerazione. Ecco di seguito la nota inviata.

Con la presente la Consulta del Centro Storico richiede alcune contromisure utili a diminuire i disagi relativi alla manifestazione Street Food 2016;

La presenza Polizia Locale durante la durata della manifestazione sarebbe auspicabile visto che la stessa si dilata da venerdì a domenica.

Verificare che i tombini di Piazza Matteotti, di Piazza Garibaldi e Via Landinelli non vengano utilizzati per sversare scarichi e olii esausti alimentari durante la manifestazione Street Foood, episodio che è stato segnalato alla Consulta nelle scorse edizioni, che magari potrebbe essere scongiurato chiarendo ai commercianti ambulanti che questa attività sarà eventualmente sanzionata duramente.

Verifica che le emissioni sonore legate alla manifestazione Street Food che devono essere controllate nell’intensità e nella durata, visto che nelle scorse edizioni la musica a tutto volume è stata protratta fin oltre la mezzanotte a causato non pochi disagi ai residenti, che ora potrebbero essere ancora maggiori visto che la manifestazione inizia venerdì 23 settembre e si protrae fino a domenica 25 settembre; i cittadini il sabato e poi il lunedì successivo andranno al lavoro e molti ragazzi la mattina andranno a scuola e quindi è necessario assicurare loro il riposo. Che venga chiarito prima fino a che ora potrà essere presente la musica e se ne prescriva anche il livello sonoro specie il venerdì e la domenica.

Si potenzi con appositi bidoni  la raccolta differenziata la raccolta dei rifiuti “differenziata” in Piazza Matteotti, via Landinelli e Piazza Garibaldi, attività peraltro già attivata nelle altre manifestazioni estive ed in ultimo durante il Festival della Mente.

Per quanto riguarda poi la somministrazione di alcolici ai minorenni, visto che ci sarà abbinata alla manifestazione anche una sorta di appendice legata alla birra, speriamo che chi la somministrera’ le bevande alcoliche si attenga oltre che al buon senso anche alle leggi vigenti. L’alcolismo è una piaga troppo aperta tra i più giovani e deve essere combattuta e non incentivata.

Il Presidente della Consulta del Centro Storico
Massimiliano Giampedroni

Più informazioni su