laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Riapertura cantiere di via del Murello, precisazione dei capigruppo consiliari di maggioranza

Più informazioni su

SARZANA – La ripresa dei lavori al sottopasso di via del Murello è un risultato di cui va preso atto, a prescindere da ogni polemica, perché rappresenta la prova dell’impegno dell’amministrazione comunale  a risolvere i problemi dei cittadini, anche a fronte di difficoltà e ritardi oggettivi che ad essa non possono essere imputati come, nel caso in questione, i nodi di carattere burocratico-amministrativo che hanno rallentato l’iter in tutte le sue fasi. Detto questo, le componenti della maggioranza che sostengono la giunta non possono esimersi dal rispondere a quanti – come il comitato Sarzana che Botta – si sono arrogati il merito di aver contribuito in modo determinante allo sblocco della complessa procedura. La realtà è che la ripresa dei lavori non è da attribuire alla petizione promossa in queste settimane da chi, evidentemente, ha tutto l’interesse ad arrogarsi il merito di questo risultato, anche a costo di travisare la realtà oggettiva dei fatti, pratica questa sì  portata avanti oramai con grande puntualità. Prova ne sia che già lo scorso tre agosto, solo per citare i passaggi più recenti della vicenda, l’amministrazione comunale aveva formalmente comunicato attraverso il sindaco Alessio Cavarra e l’assessore Massimo Baudone che i lavori sarebbero stati ripresi nel mese successivo, cioè a settembre, cosa che puntualmente è avvenuta.

Una precisazione doverosa la nostra, anche perché se l’obiettivo dell’amministrazione è quello di dare risposte alle istanze della collettività nel minor tempo possibile  ed è però  innegabile che una serie di contrattempi hanno rallentato i tempi di quel cantiere con grandi disagi per i cittadini è inaccettabile strumentalizzare le emergenze cittadine per meri interessi di bottega politica.

Al Comitato Sarzana che Botta proponiamo altre due petizioni da proporre subito ai cittadini; una a proposito degli asfalti, per fare in modo che vengano iniziati i lavori entro il prossimo mese e una seconda che riguardi la pubblicazione del bando per il PUC, da fare entro dicembre. Poi, se vorranno, ne potranno proporre altre, sempre prendendo spunto dal programma del Sindaco Cavarra.

Andrea Antola Noi per Sarzana
Damiano Lorenzini PD
Sara Frassini Per Sarzana
Giancarlo Rosignoli UDC

Più informazioni su