laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Area a mare di Marola. Sottoscritto il contratto preliminare di locazione tra Difesa Servizi SpA e Comune della Spezia

Più informazioni su

LA SPEZIA – E’ stato firmato oggi, lunedì 26 settembre, presso la Sala Giunta di Palazzo Civico, il contratto preliminare di locazione tra Difesa Servizi SpA e Comune della Spezia per l’area a mare di Marola

A sottoscrivere il documento l’avvocato Fausto Recchia, amministratore delegato della Difesa Servizi S.p.A., e il sindaco della Spezia Massimo Federici alla presenza del Comandante Marittimo Nord ammiraglio di divisione Roberto Camerini e dell’assessore alle aree militari Jacopo Tartarini. Con loro Simone Mazzucca, consigliere del Ministro della Difesa Roberta Pinotti, e il dirigente comunale Emilio Erario.

Il contratto riguarda la locazione dell’area antistante il borgo di Marola, denominata ex magazzino DIFO, dell’ampiezza di circa 5.400 metri quadri, situata all’interno della Base Navale della Spezia, che verrà utilizzata, dopo la stipula del contratto definitivo, per attività di servizio al quartiere.

schermata-09-2457658-alle-15-21-00

“Con la firma di oggi – ha dichiarato il sindaco della Spezia Massimo Federici – si avvia alla conclusione una lunga vicenda di grande importanza, anche simbolica, per la città. Marola si ricongiunge al proprio mare nell’ambito di un disegno più grande che riguarda la compatibilità tra Arsenale militare e città. Il procedimento autorizzativo è stato annoso, ha richiesto tempo, ma grazie alla collaborazione positiva di tutte le parti, in primo luogo la Marina Militare, abbiamo colto l’obiettivo. Desidero ringraziare per l’impegno l’assessore Jacopo Tartarini, il consigliere del Ministro Simone Mazzuca, che hanno seguito con determinazione questa partita, e tutti coloro che hanno concorso al risultato. Un ringraziamento particolare va al Ministro della Difesa Roberta Pinotti che si è impegnata in prima persona al fine di trovare un equilibrio non scontato tra esigenze della Marina Militare, della città e del borgo di Marola”

Più informazioni su