laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

I risultati delle liguri nei Barrages Under 16

Più informazioni su

GENOVA – Domenica bestiale per il rugby giovanile regionale, impegnato nei barrages per accedere al Girone Elite degli Under 16. L’Imperia è stato travolto a Grugliasco da un CUS Torino nettamente superiore in tutti i reparti, ma conserva ancora qualche speranza in quanto passa al quarto turno di ripescaggio. E nella PouleRipescaggio, sempre nel terzo turno, sono uscite definitivamente dal torneo, la FTGI Pro Recco Spezia, regolato facilmente dal Rho, e le Province dell’Ovest, superate a Cogoleto dall’Amatori Milano & Union. Unico club vittorioso per la Liguria è stato il CUS Genova il quale, segnando quattro splendide mete con Olivieri (doppietta), Iammetti e Nicosìa  con una meta ciascuno, e quattro piazzati di Michelino, accedono al quarto turno Ripescaggio in programma domenica prossima.

III TURNO FASE DI QUALIFICAZIONE AL GIRONE ELITE – POULE ACCESSO

VII Rugby Torino – Rugby  12/56

ASD Rugby Milano – Rugby Rovato  29/5

Rugby Mantova – Monferrato Rugby   34/38

CUS Torino Rugby – Imperia Rugby  70/0

Le quattro squadre vincenti il terzo turno accedono al quarto turno poule accesso. Le quattro squadre perdenti accedono al quarto turno poule ripescaggio.

POULE RIPESCAGGIO

Rugby Lecco – Rugby Lumezzane 53/5

Junior Rugby Brescia – Velate Rugby 1981  7/13

Rugby Bergamo  1950 – C.U.S. Genova 7/29

Rugby Rho – FTGI Rugby ProRecco Spezia   43/7

Province dell’Ovest – Amatori&Union Rugby Milano  15/20

Sondrio – Rugby Bassa Bresciana   n/p

Ivrea Rugby Club – Rugby Fiumicello 14/32

Cuneo Pedona Rugby – Rivoli Rugby  48/5

Le otto squadre vincenti il terzo turno accedono al quarto turno poule ripescaggio, mentre le otto squadre perdenti SONO ELIMINATE.

III TROFEO CONI KINDER + SPORT

In questo fine settimana, a Cagliari e Provincia,  piu’ di 3.000 giovani Under 14 si sono confrontati in numerosi sport ma, purtroppo, non si è potuta disputare la Fase Finale del torneo, organizzato dal CONI, dedicato al rugby. La Liguria, dopo aver gareggiato nella prima fase ottenendo due lusinghiere affermazioni su Puglia (11 mete ad una) e Abruzzo (6 a 4), e perso decorosamente (6 a 3) con il Veneto, avrebbe avuto l’occasione di prendere parte alle finali dal quinto all’ottavo posto, ma l’assenza del medico di campo, ha costretto a non disputare le gare decisive.

La Liguria era rappresentata da: Pietro Papini, Aramis Corona e Luca Grassi (CUS Genova), Giacomo Federico Repetti e Guglielmo Armanino (Amatori Genova), Luca Battegazzore e Luca Castellani (Province dell’Ovest), Andrea Capurro, Luca  Barisone e Abete Rizzo (Pro Recco). Accompagnatori/allenatori Alessandro Bottino e Gian Luca Cartoni.

Più informazioni su