laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Razziato il monastero delle suore di Castellazzo: il bottino è di 15mila euro

Più informazioni su

LA SPEZIA – L’eremo di Castellazzo, gestito dalle suore benedettine, è stato preso di mira dai ladri che hanno fatto irruzione quando le religiose erano raccolte in preghiera nella cappelletta. Il bottino è ingente: quindicimila euro tra contante e assegni. I malviventi probabilmente hanno scavalcato il grande cancello all’entrata del monastero che sorge sulle alture della città, sopra l’abitato di Sarbia. E hanno approfittato per agire quando le suore erano a messa per entrare nei loro alloggi: qui da un cassetto hanno trafugato 15mila euro tra contanti e assegni. Soldi che sarebbero stati utilizzati per pagare opere di manutenzione del monastero, bollette e viveri. Le religiose si sono accorte del furto verso le 19,30 di sabato quando tuttavia i ladri si erano allontanati. la madre superiora ha telefonata al 112: il timore era che i ladri fossero ancora all’interno del convento: i carabinieri, prontamente intervenuti, hanno compiuto un minuzioso sopralluogo e insieme ai militari della Scientifica, hanno effettuato rilievi fotografici allo scopo di individuare eventuali impronte digitali. Gli investigatori dell’Arma non escludono che si tratti di una banda che agisce in varie parti d’Italia e specializzata nei furti in conventi religiosi. E probabilmente hanno studiato tutto nei minimi particolari appostandosi nei pressi del convento già da alcuni giorni.

Più informazioni su