laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Canottieri Velocior 1883 Campionati del mare foto

Più informazioni su

LA SPEZIA – Sabato primo e domenica 2 ottobre, la Società Canottieri Velocior 1883 della Spezia ha disputato i Campionati Italiani di canottaggio su imbarcazioni di tipo “regolamentare”.
Tali imbarcazioni si differenziano dagli scafi di tipo olimpico sia per la morfologia, sono infatti più larghe per reggere meglio il moto ondoso marino, che per i materiali di costruzione, vige il divieto del totale utilizzo di carbonio e kevlar, a vantaggio di legno e fibra di vetro.

La località della regata è stata Brindisi e la società organizzatrice la sezione locale della Lega Navale Italiana.
La Canottieri Velocior 1883 è partita da Spezia con quattro equipaggi: il doppio canoe junior femminile di Giulia Pellegrini e Michela Pistolesi; il 4 Jole junior maschile di Elia Pennucci, Vittorio Gallotti, Mattia Carassale, GiorgioAlberto Teddy Federici con al timone Giorgio Natale; il canoino senior maschile di Gianluca Manfredini; il canoino master di Antonio Franco Alfonzetti.

velocior

Nelle le batterie e recuperi di sabato, tutti gli equipaggi hanno staccato il pass per le rispettive finali dove Pellegrini e Pistolesi hanno conquistato l’argento e Manfredini il bronzo. Il 4 Jole ha centraro un’importante 4′ posto dietro a equipaggi formati da atleti di caratura internazionale come Danilo Amalfitano per il Savoia, oro, Flego e Prelazzi del Saturnia, argento, e Gennaro Cascone dello Stabia, bronzo.
Quarto posto anche per Alfonzetti.

Il presidente dott. Antonio Bersezio, il direttore sportivo Mattia Righetti e il “capo trasferta” Enrico Bernul esprimomo tutta la soddisfazione per aver rispettato i pronostici con cui la squadra era partita dalla sede di Largo Porta Rocca e ringraziano gli atleti per i sacrifici e l’impegno che quotidianamente investono nel Canottaggio.

Più informazioni su