laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Polo Universitario G. Marconi. Giuseppe Bono nuovo presidente di Promostudi foto

Più informazioni su

LA SPEZIA – Questa mattina si è riunito il nuovo Consiglio di Indirizzo di Promostudi SpA, la fondazione che coordina e gestisce il Polo Universitario della Spezia G. Marconi.

Nel corso della seduta è stato nominato presidente Giuseppe Bono, Amministratore Delegato di Fincanieri SpA.

Il neo presidente ha incontrato la stampa illustrando gli obiettivi del mandato alla presenza dei soci: il sindaco della Spezia Massimo Federici, il presidente della Fondazione Carispezia Matteo Melley, il presidente dell’Autorità Portuale Lorenzo Forcieri, la presidente di Confindustria La Spezia Francesca Cozzani e Gianfranco Bianchi in rappresentanza della CCIAA.

I soci hanno colto l’occasione per rinnovare il proprio ringraziamento al presidente uscente Dino Nascetti e al neo presidente Giuseppe Bono per aver accettato l’incarico alla guida di Promostudi. Grazie all’infaticabile e prezioso impegno dell’ammiraglio Nascetti, il Polo Universitario della Spezia ha oggi la solidità necessaria per affrontare una nuova fase di sviluppo. Ed è proprio questo ciò a cui sarà chiamato Giuseppe Bono con l’obiettivo di rafforzare il collegamento tra polo universitario, mondo dell’impresa e ricerca per fare dell’università della Spezia un polo di formazione di eccellenza nel campo navale e nautico a livello nazionale e non solo.

Giuseppe Bono, Amministratore Delegato di FINCANTIERI S.p.A. Coniugato con due figli, ha conseguito la laurea in Economia e Commercio e ha ottenuto la laurea honoris causa in Ingegneria Navale. L’esperienza nella pianificazione strategica, gestione finanziaria e nel controllo di gestione, gli ha permesso di occupare ruoli chiave di crescente responsabilità. Dopo essere stato nominato AD di Aviofer e Direttore Generale di Efim, nel 1993 Giuseppe Bono entrò in Finmeccanica Spa in qualità di CFO; nel 1997 fu nominato Direttore Generale, e nel 2000 AD e Direttore Generale, contribuendo alla riorganizzazione dell’intero Gruppo. Dal 2002, occupa la carica di Amministratore Delegato di FINCANTIERI S.p.A., conosciuta a livello mondiale come uno dei gruppi cantieristici più importanti e diversificati (settore crocieristico, mercantile e militare). Dal 2013 è Presidente di Confindustria Friuli Venezia Giulia. Dal 2015 è membro del Consiglio Generale di Confindustria. Dal marzo 2013 è Presidente di Vard Holdings Limited e dal gennaio 2013 di Vard Group AS.Il 23 maggio 2014 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere del Lavoro. Dal settembre 2016 è Presidente di Promostudi.

Più informazioni su