laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Lascia la figlioletta in auto e va a giocare alle slot machine: nei guai per abbandono di minore

Più informazioni su

LA SPEZIA – Lascia la figlioletta di sette anni in auto per andare a giocare alle lost machine, dimenticandosi anche della moglie invalida a casa. Protagonista dello sconcertante episodio un napoletano di 37 anni. Il fatto è avvenuto ieri sera intorno alle 20,15 in piazza Matteotti quando un avvocato s’è accorto di una bambina che da sola piangeva nell’abitacolo di una Seat Ibiza station wagon: il professionista ha cercato di contattare qualche familiare ma la bambina non ricordava il numero di casa o della mamma ma in lacrime ha detto che il papà era andato al supermercato Conad a fare la spesa ma locale era già chiuso.

L’avvocato l’ha tranquillizzata quando alla piccola è venuto in mente il numero della mamma: l’uomo si è messo in contatto con la donna e questa ha riferito che il marito era andato a prendere la bimba a un corso sportivo e che avrebbe dovuto poi fare la spesa e tornare a casa. ma il telefonino era spento e lei sulla sedia a rotelle non poteva andare a recuperare la figlia.

L’avvocato non riuscendo a risolvere la questione ha contattato il 113: sul posto è intervenuta una pattuglia della Volante della Polizia di Stato quando il padre della bambina è arrivato all’auto: alla domanda dei poliziotti dove fosse andato lasciando la figlioletta sola in auto, l’uomo ha ammesso di essere affetto da ludopatia e che era andato a giocare alle slot machine nella sala della Galleria Adamello e che ogni tanto andava a controllare la figlia in auto.

Praticamente l’uomo ha detto di essersi dimenticato della figlia preso com’era dal gioco. Nei confronti dell’uomo è scattata una denuncia all’autorità giudiziaria per abbandono di minore.

Claudia Verzani

 

 

Più informazioni su