laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

RFI, Linea Pisa – La Spezia: lavori di potenziamento infrastrutturale tra Viareggio e Pietrasanta

Più informazioni su

·      Adeguamento idraulico ponte su torrente Camaiore e adeguamento linea ferroviaria al traffico merci internazionale
·      cantieri al lavoro dal 10 ottobre al 5 novembre
·      circolazione su un solo binario
·      nuovo orario ferroviario
·      investimento 13,5 milioni di euro

FIRENZE – Inizieranno lunedì 10 ottobre, per concludersi sabato 5 novembre, gli interventi di messa in sicurezza e difesa del suolo della sezione idraulica del ponte ferroviario sul torrente Camaiore, tra Viareggio e Pietrasanta, sulla linea ferroviaria Pisa – La Spezia.

Il nuovo ponte sarà costituito da due campate indipendenti realizzate in acciaio, alzato di circa un metro rispetto all’attuale infrastruttura. Per consentire il suo innalzamento si è dovuta aumentare la graduale pendenza della linea ferroviaria per circa 800 metri sia lato Viareggio sia lato Pietrasanta.

Contemporaneamente si svolgeranno i lavori per incrementare le prestazioni della linea al traffico merci e renderla funzionale alla completa connessione del Porto di La Spezia con il Corridoio Europeo Scandinavia-Mediterraneo. Nello specifico i binari saranno distanziati in due tratti della lunghezza rispettivamente di 600 e 450 metri, per consentire il passaggio dei treni merci a sagoma più ampia.

Investimento 13,5 milioni di euro.

Per consentire l’operatività dei cantieri, la circolazione ferroviaria tra Viareggio e Pietrasanta si svolgerà su un singolo binario.

Questo comporterà per i treni a lunga percorrenza un aumento dei tempi di viaggio di 10 minuti e per i regionali di un quarto d’ora. Alcuni servizi saranno ridotti rispetto all’offerta ordinaria.

Il nuovo orario dei treni è già disponibile sul sito www.trenitalia.com

Informazioni di dettaglio e aggiornate saranno consultabili, sulla pagina Regionale Toscana del sito web trenitalia.com. Notizie disponibili anche sul quotidiano online del Gruppo FS Italiane fsnews.it e su FSNews radio, la web radio del Gruppo.

Più informazioni su