laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Domenica la Giornata della manovra per la Vita: come salvare i bambini dall’ingestione di corpi estranei

Più informazioni su

LA SPEZIA – Domani si terranno a Sarzana e alla Spezia i corsi aperti a tutti per insegnare la manovra “salva-vita” contro il soffocamento da corpi estranei inalati dai bambini. L’importante iniziativa è promossa dalla Simeup (Società di medicina emergenza urgenza pediatrica), dalla Struttura Complessa Pediatria e Neonatologia dell’ospedale  diretta dal primario professor Stefano Parmigiani, in collaborazione con il 118 e la Croce Rossa della Spezia.

Il programma prevede due corsi: il primo domattina a Sarzana dalle 10 alle 12 presso la sala consigliare e nel pomeriggio alla Spezia dalle 16 alle 18 in piazza Mentana. La giornata di domani è dedicata alla piccola Benedetta, la ragazzina morta a seguito del soffocamento da ingestione di una pila al titanio.

“Nei primi anni di vita –  spiega il professor Parmigiani – una su quattro delle morti per ‘cause accidentali’ avviene per il soffocamento causato dalla inalazione di cibo o di un ‘corpo estraneo’. La consapevolezza del rischio genera gravi preoccupazioni in tutti coloro che hanno la responsabilità di un bambino. Molti di questi decessi possono essere evitati – conclude Parmigiani –  con un intervento tempestivo. In qursti due corsi insegneremo in pochi minuti a estrarre il corpo estraneo e salvare la vita del bambino”. I corsi saranno allietati da animazione e intrattenimento per i bambini.

Claudia Verzani

 

Più informazioni su