laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Presentazione di “Libertà di Migrare”, di Valerio Calzolaio e Telmo Pievani

Più informazioni su

Mercoledì 19 ottobre ore 17 Castello di Riomaggiore. Giovedì 20 ottobre ore 10,30 sala Revere Liceo Mazzini.

LA SPEZIA – L’Associazione Culturale Mediterraneo, in collaborazione con il Parco Nazionale delle Cinque Terre e il Comune di Riomaggiore, ha organizzato la presentazione del libro di Valerio Calzolaio e Telmo Pievani “Libertà di migrare. Perché ci spostiamo da sempre ed è bene così”. L’iniziativa si terrà mercoledì 19 ottobre alle ore 17 al Castello di Riomaggiore. Interverranno, dopo il saluto del Sindaco Fabrizia Pecunia, Vittorio Alessandro, Presidente del Parco, don Luca Palei, direttore della Caritas Diocesana della Spezia, e Giorgio Pagano, Presidente di Mediterraneo. Sarà presente Valerio Calzolaio. Calzolaio, giovedì 20 ottobre alle ore 10,30, incontrerà gli studenti del Liceo Mazzini, nella sala Revere (viale Ferrari 37).

Il libro spiega come le specie umane migrino da sei milioni di anni: lo hanno fatto prima in Africa, poi ovunque, e il risultato è che il quadro delle popolazioni umane si è arricchito. Gli esseri umani sono evoluti anche grazie alle migrazioni: anche per questo la libertà di migrare va garantita, non solo a chi fugge dalle guerre ma anche a chi fugge dalla fame e dai mutamenti climatici. Così come va garantito il diritto di restare nel proprio Paese, prevenendo ogni migrazione forzata.

L’iniziativa si tiene nell’ambito del progetto “Mediterraneo diviso. Prove di dialogo”, il cui prossimo appuntamento è previsto giovedì 13 ottobre alle ore 10,30 al Liceo Costa e alle ore 17 all’Urban Center: Francesca Caferri, giornalista di Repubblica, discuterà del tema “La donna nel mondo islamico. Tra riscatto e sottomissione”. Fa parte del progetto anche la mostra fotografica “Paesaggi e luoghi della civiltà mediterranea”, visitabile fino al 15 ottobre agli Archivi Multimediali “Sergio Fregoso”.

Più informazioni su