laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Bando di contributo per la creazione di piccole imprese commerciali nei comuni non costieri

Più informazioni su

LA SPEZIA – Si informano le imprese che con la legge regionale 3/2008 è stato attivato un bando per sostiene la creazione di piccole imprese commerciali mediante la concessione di un contributo a fondo perduto per gli interventi localizzati nei comuni non costieri, individuati sulla base dei criteri stabiliti dall’articolo 24 bis della lr 3/2008. Possono presentare domanda di contributo i soggetti che intendono creare piccole imprese commerciali destinate a svolgere la vendita al dettaglio, esclusiva di beni alimentari ovvero mista, effettuata in esercizi di vicinato. Sono ammesse al contributo le spese (al netto dell’iva) relative a: acquisto di arredi ed attrezzature “nuovi di fabbrica”; interventi di carattere edilizio; acquisto di scorte.

L’agevolazione è concessa nella forma del contributo a fondo perduto nella misura del 40% dell’investimento ammissibile, nei limiti del regime “de minimis”, per investimenti non inferiori a 5.000 euro e non superiori a 30.000 euro. La dotazione assegnata al bando è pari a 500.000 euro. Per la provincia della Spezia i comuni nei quali sono ammissibili gli investimenti sono: Beverino; Borghetto Vara; Brugnato; Calice al Cornoviglio; Carro; Carrodano; Maissana; Pignone; Riccò del Golfo; Rocchetta Vara; Sesta Godano; Varese Ligure; Zignago. Il termine per la presentazione della domanda decorre dal 15 ottobre 2016 al 15 novembre 2016.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Credito Confartigianato, Marco Vignudelli tel. 0187286653-3483606726.

Più informazioni su