laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Amara la partezna della Zephyr Trading in Serie B

Più informazioni su

NUNCASSFOGLIA CHIERI – ZEPHYR TRADING 3 – 1

Set: 26-24, 18-25, 25-22, 25-18.

Nuncassfoglia Chieri To: Sordella 9, Loreggia 4, Castelli 11, Simonetti 1, Graziana 13, Luccato 32, Perlo libero; n.e. Carlevaris, Agosti, Montini, Piovano, Bonelli, Bianchi, Masera. All. Castagneri.

Zephyr Trading Valdimagra: Grassi 1, Nitti 22, De Rosa 11, Iacopini 0, Diouf 11, Perissinotto 9, Giannarelli 10, Oddo libero; n.e. Benevelli, Podestà, Scatizzi. All. Marselli

Arbitri: Poetto e Paschetta.

E’ amaro il primo impatto della Zephyr Trading Valdimagra con la neonata Serie B unica in cui i rossoblu sono stati ripescati. Al di là della sconfitta peraltro, viene qualche dubbio sulla tenuta psicologica dei valligiani che nel primo e nel terzo set, quest’ultimo molto probabilmente quello decisivo, si sono fatti rimontare quando erano in vantaggio rispettivamente per 12-16 e 13-16: nel primo caso hanno poi perso il set sul filo di lana e nel secondo sono stati scavalcati a cavallo dei 20 punti…per poi crollare del tutto nella quarta e ultima frazione.

La domanda che sorge spontanea è se può essere normale perdere di netto a Chieri (la Nuncassfoglia è forte? Alle prossime giornate il responso…) o se magari questo è solo un primo assaggio di quanto in generale sarà dura questa nuova B maschile che sostituisce B1 e B2.

Nota positiva può probabilmente essere quella che arriva da Alessandro Nitti, in virtù dei 22 punti dell’opposto giunto la scorsa estate, di gran lunga “top scorer” fra gli “zephyriani” per quanto 10 di più ne abbia fatti il realizzatore principe della gara che è quel Luccato sito purtroppo dall’altra parte della rete.

Per la cronaca Zephyr Trading con Grassi al palleggio e appunto Nitti in diagonale, capitan De Rosa e Diouf al centro, Perissinotto e Giannarelli di banda con Oddo libero.

Ora sguardo a quello che sabato prossimo 2/10 sarà il debutto interno della Zephyr al Palaconti di Santo Stefano Magra, ore 17.30, avversaria la Gerbaudo Savigliano Cuneo che nell’esordio ha rifilato in casa un 3-0 all’ Hasta Volley Asti. Unica variazione, tattica e per una sola battuta, quella che ha visto la banda-opposto Iacopini fugacemente rilevare il centrale De Rosa.

A proposito questi gli altri risultati nell turno inaugurale del Girone A; un po’ curiosa ivi, la vittoria esterna di quell’Albisola che una settimana prima aveva perso di nuovo per 4-0 la seconda molto informale amichevole con la Trading, stavolta a S. Stefano: Bre Banca San Bernari Sv-Canottieri Ongina Pc 3-1, Galasco Pavia-Spinnaker Albisola SV 2-3, Gerbaudo Savigliano Cn-Hasta Volley Asti 3-0, Pallavolo Novi Ligure Al-Sant’Anna Tomcar Torino 3-2, Parella Torino-Benassi Alba Cn 3-1, Pulcerealterra Cirie’ To-Mcdonald’s Crf Fossano Cn 0-3.

Nella foto Alessandro Nitti

Più informazioni su