laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

La Life on the Sea con la nave IBIS entrano nella Protezione Civile Comunale

Più informazioni su

LA SPEZIA – Questa mattina l’assessore alla Protezione Civile Corrado Mori a bordo della “Nave IBIS” ormeggiata al Porto Mirabello, ha presentato l’inserimento del Gruppo LIFE ON THE SEA  in ambito Protezione Civile Comunale. Insieme all’assessore Mori erano presenti, Francesco Longardo Presidente Associazione Life on the sea, Francesco Tomas, Comandante Capitaneria di Porto della Spezia e  Giampaolo Blasi, Capo di Stato Maggiore del Comando Marittimo Nord.

La Nave IBIS e il suo equipaggio andrà quindi a potenziare il servizio di protezione civile dando una possibilità in più e cioè di operare anche via mare. La Nave sarà in grado oltre che di assolvere funzioni di soccorso anche di stabilire contatti tra le varie zone che si affacciano sul mare qualora, ad esempio, le strade venissero interrotte a causa di frane o allagamenti. In questi ultimi anni il servizio di Protezione Civile comunale ha visto un notevole incremento in termini di mezzi e uomini e questo  proprio per fare fronte ad eventi climatici sempre più volenti. Basti pensare al recente innesto di 100 volontari e di altri 50 che stanno ultimando  il percorso formativo che consentirà loro di operare a fianco dei tecnici di protezione Civile.

Con questo ulteriore innesto il Servizio di protezione civile potrà operare su più fronti e aumentare così le possibilità e l’efficacia degli interventi. Questo è fondamentale soprattutto nelle situazioni di emergenza dove avere più opportunità e possibilità di azione può fare la differenza.

Più informazioni su