laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Istituita la Consulta dei Giovani a Santo Stefano Magra

Più informazioni su

Il Sindaco Paola Sisti e l’Assessore alle Politiche Giovanili Jacopo Alberghi.

L’amministrazione comunale di Santo Stefano di Magra ha ufficialmente istituito ed attivato la Consulta dei Giovani.

Il Consiglio Comunale, su proposta dell’Assessorato alle Politiche Giovanili, lo scorso luglio aveva approvato all’unanimità il regolamento per la costituzione della Consulta dei Giovani che ora è finalmente realtà.

Si tratta di un’iniziativa, volta all’ascolto, che intende fornire una prima risposta ad una tematica ed una categoria, quella dei giovani, che maggiormente soffre il distacco dalle istituzioni ed ha più volte segnalato molteplici problemi legati a spazi disponibili, istruzione, aree studio, sport, tempo libero ed aggregazione in generale.

E’ uno strumento nuovo che viene affidato ai ragazzi/e del nostro Comune e che gli permetterà di partecipare più da vicino alla vita amministrativa, avanzare proposte, esprimere pareri e rapportarsi in modo libero ed autonomo con le istituzioni.

Circa le modalità di partecipazione. Possono presentare domanda i giovani che siano residenti, domiciliati, e/o iscritti ad Associazioni del territorio di Santo Stefano di Magra, che abbiano compiuto almeno 17 anni.

Il modello di domanda di adesione, e relative istruzioni, sono già disponibili sul sito istituzionale del Comune.

Le domande, indirizzate al Sindaco, firmate dall’interessato, con allegata copia di un documento di identità in corso di validità, dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune entro il giorno 12.11.2016, ore 12.

Le richieste di adesione potranno essere consegnate direttamente all’Ufficio Protocollo, in piazza della Pace, negli orari di apertura al pubblico, oppure mediante servizio postale od e- mail, indirizzata a: protocollo@pec.comune.santostefanodimagra.sp.it.

Più informazioni su