laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Donazione di apparecchiature elettromedicali alla Struttura Complessa Pediatria e Neonatologia

Più informazioni su

“Ringraziamento per la donazione di apparecchiature elettromedicali alla Struttura Complessa Pediatria e Neonatologia da parte della Commissione Estimo e conciliazione e gestione dei Fabbricati del collegio Geometri e Geometri laureati della Provincia della Spezia tramite il Lions Club Roverano”.

LA SPEZIA – Oggi 24 ottobre 2016 alle ore 12:00 presso la sala riunioni della Direzione Medica dell’ospedale Sant’Andrea si è tenuta la cerimonia di ringraziamento da parte di Asl5 per la donazione di apparecchiature elettromedicali alla Struttura Complessa Pediatria e Neonatologia, diretta dal Professor Stefano Parmigiani, da parte della Commissione Estimo e conciliazione e gestione dei fabbricati del collegio Geometri e Geometri laureati della Provincia della Spezia, tramite il Lions Club Roverano.

L’evento di beneficenza denominato “GEODAY” a favore del reparto di Pediatria e Neonatologia dell’ospedale Sant’Andrea si è svolto il 18 maggio 2016 mediante una lotteria a premi.

Sono stati ricavati circa 7.500 euro utilizzati per l’acquisto delle apparecchiature elettromedicali:
n.1 AIRVO 2(con accessori), n.1 umidificatore MR 850 (con accessori) e n.2 lampade miniscialitiche MP 00601 Drager.

L’AIRVO 2  è in grado di fornire al paziente alti flussi di gas respiratori umidificati e riscaldati, mediante un sistema non invasivo. Questa metodologia consente di ridurre i tempi di trattamento di asma e bronchiolite e dell’insufficienza respiratoria in genere, diminuendo anche la percentuale di pazienti che necessitano di ventilazione meccanica.

L’umidificatore MR 850  consente di effettuare gli alti flussi con il respiratore fisso presente in sala codice rosso del pronto soccorso pediatrico, primo punto di arrivo dell’arrivo dell’emergenza che poi continuerà le cure in reparto con AIRVO2.

Le lampade miniscialitiche completano la dotazione già in uso per i posti letto intensivi della patologia neonatale e sono utili nelle procedure invasive.

La Direzione di Presidio e Generale di ASL 5 e il Professor Stefano Parmigiani porgono un sentito ringraziamento a tutti gli organizzatori dell’evento che hanno reso possibile tale donazione.

Più informazioni su