laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Con l’ascia minaccia operaio, 57enne spezzino passa dai domiciliari al carcere

Più informazioni su

LA SPEZIA – A uno spezzino di 57 anni, S.M., residente a Lerici, è stata revocata la misura degli arresti domiciliari per concorso in detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio con recidiva in quanto si è reso protagonista alcuni giorni fa di un grave episodio: ha minacciato con un’ascia, dalla finestra dell’abitazione, un operaio. L’uomo deve scontare 2 anni, 11 mesi e 28 giorni di reclusione e ora è stato associato al carcere di Villa Andreino. L’arresto è stato eseguito dai Carabinieri della stazione di Lerici in esecuzione del provvedimento emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Massa.

Più informazioni su