laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Una città a misura d’uomo, liberi di camminare foto

Più informazioni su

LA SPEZIA – “Una città a misura d’uomo, liberi di camminare” era lo slogan della nuova edizione della Giornata Nazionale del Camminare, tenutasi domenica 9 Ottobre nei diversi contesti urbani e naturalistici di tutta Italia, per diffondere una cultura del camminare che parte dalle città. Con l’intento di diffondere l’idea di una città sempre più camminabile, per dar vita ad un miglioramento dello spazio urbano e per apprezzare e conoscere i siti naturalistici presenti sul proprio territorio.

Anche il Comune di La Spezia, tramite l’assessore allo Sport Patrizia Saccone ha aderito all’iniziativa coinvolgendo le associazioni locali come i marciatori spezzini presieduti da Roberto Ismari dell’Asd Golfo dei Poeti e l’ Atletica Spezia Duferco Carispezia, con Paola Romano e Sara Nucera che ha proposto un percorso naturalistico che mostra come il nostro sito urbano permette in pochi minuti di ritrovarsi in mezzo alla natura. Partendo dalla Chiappa infatti, è possibile praticare l’antico sentiero del “Salto del gatto” che attraversando il paese di Strà conduce alla secolare Pieve di Marinasco. Da qui si può godere di una vista mozzafiato dell’intera città, restando incantati dal fascino del nostro territorio, dove le colline si tuffano nel mare, tra l’azzurro del cielo e dell’acqua.

La quarantina di partecipanti presenti all’iniziativa è rimasta entusiasta ed ha gustato appieno le piccole cose che ha regalato loro il ritmo lento del camminare, piccole cose che spesso sfuggono con la frenesia moderna, arrivando a conoscere una città ed una natura che è già nostra ma ai cittadini spesso ignota.

Più informazioni su