laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Alluvione del 14 giugno. PD: «Regione Liguria continua a voltarsi dall’altra parte»

Più informazioni su

Segreteria Provinciale PD

LA SPEZIA – “Arcola, Vezzano Ligure e Levanto sono ancora alle prese con i danni e le criticità causati dall’alluvione che ha colpito lo scorso 14 giugno alcuni comuni della provincia spezzina, ma chi governa la Regione Liguria continua a voltarsi dall’altra parte.” La segreteria provinciale del Partito Democratico pone l’accento sulla questione relativa al recente assestamento di bilancio votato proprio nelle scorse ore in consiglio regionale. “Sono stati previsti 11 milioni di euro per acquistare la sede di rappresentanza della Regione Liguria, soldi che avrebbero risolto molti problemi del nostro territorio ancora alle prese con frane e interruzioni alla circolazione in seguito all’ultimo evento alluvionale.”

I consiglieri Raffaella Paita e Juri Michelucci si sono visti incredibilmente bocciare un ordine del giorno che chiedeva all’amministrazione regionale di intervenire attraverso le risorse attivate con il ricorso al debito dell’assestamento di bilancio di previsione 2016-2018 al file di ristabilire la normale viabilità nei Comuni di Arcola, Vezzano e Levanto.

“E’ davvero incredibile – proseguono dalla segreteria provinciale Pd – aver visto il disinteresse totale di politici del nostro territorio come l’assessore Giampedrone e il consigliere Costa che hanno votato contro questa proposta, due ex amministratori locali che hanno vissuto sulla propria pelle i danni e i grandi disagi delle alluvioni. La dimostrazione del loro disinteresse sta nei colori differenti delle proprie bandiere politiche, di fronte a tutto questo menefreghismo intanto ci sono territori sempre più fragili e cittadini sempre più in difficoltà.”

Più informazioni su