laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Hockey Sarzana pigliatutto

Più informazioni su

I giovani rossoneri trionfano nel Campionato Under 13, Under 15 e Under 17. Anche il derby di Sarzana regala emozioni.

Settimana di soddisfazioni per i giovani dell’Hockey Sarzana. I rossoneri vincono nel campionato Under 13, Under 15 e Under 17 ricoprendo gli avversari con una valanga di gol. Partita ricca di emozioni anche il derby cittadino giocato nella categoria Under 20 fra Hockey Sarzana “A” e “B” che ha visto trionfante la prima formazione allenata dal Mister Fabrizio Bassani.

UNDER 13

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA- HOCKEY MALISETI PRATO 16-0 (4-0)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Vivoli (Andreoni), Biava, Dentelli (1), Danesi (5), Fabio (2), Navalesi (2), Devoto (2), Baldocchi (2), Angeletti (2). Allenatore: Carlos Sturla.

MALISETI PRATO: Poggini, Rossi, Favatà, Calvo, Nuti, Trancucci, Sangari, Pulidori. Allenatore: Vittorio Bellotto.

Arbitro: Matteo Righetti.

Partita a senso unico quella che ha visto protagonisti i giovanissimi rossoneri dell’Under 13 che hanno ospitato i toscani dell’Hockey Maliseti Prato. La supremazia dei ragazzi dell’Hockey Sarzana è stata evidente fin da subito: il Sarzana parte in attacco prendendo d’assedio la porta del Prato e, dopo circa 5 minuti dall’inizio del match, Baldocchi segna portando a termine un’ottima azione personale. Pochi secondi dopo Danesi segna il 2 a 0 sfruttando l’assist di Angeletti. L’Hockey Sarzana è tanto incisivo in attacco quanto efficace in difesa: al minuto 6.27 l’arbitro assegna un rigore a favore del Maliseti Prato e Nuti va alla battuta ma Vivoli si fa trovare pronto e nega l’accorcio ai toscani. Al minuto 7.23 Danesi segna il suo secondo gol portando il risultato sul 3 a 0. L’estremo difensore del Prato, Poggini, viene messo a dura prova rispondendo bene a diverse conclusioni ma al tredicesimo minuto e 40 secondi Angeletti segna su azione personale il 4 a 0 e le squadre vanno a riposo. Inizia il secondo tempo e il Sarzana continua a tenere la partita in pugno: al minuto 17.15 Angeletti realizza un assist verso Danesi che quest’ultimo trasforma nel 5 a 0. A 18.59 Dentelli segna nuovamente con assist di Angeletti che, al minuto 21 segna a sua volta su assist di Danesi. Passano pochi minuti quando Danesi segna la sua doppietta personale (9 a 0). Il decimo gol è segnato da Navalesi, servito da Baldocchi. Fabio segna sfruttando una palla respinta dal portiere Poggini e il Sarzana si porta così sull’ 11 a 0 e, per la prima volta a livello agonistico, tra i pali del Sarzana entra Andreoni Mattia (subito fondamentale su diverse conclusioni dei toscani). Le redini della partita sono salde fra le mani dei rossoneri che, assetati di gol, attaccano fino all’ultimo andando a segno con Baldocchi , Navalesi (su assist di Devoto), Devoto (su assist di Fabio), Fabio e in fine Devoto. La partita termina 16 a 0 in favore di uno strepitoso Hockey Sarzana.

UNDER 15

ASD SARZANA HOCKEY- HOCKEY PRATO 1954 14-6 (8-4)

ASD SARZANA HOCKEY: Giannini, Del Gatto (5), Tonelli (1), Adorni (2), Ferrari, Nardi (5), Bologna (1), Boraschi,Palagi. Allenatore: Fabrizio Bassani.

HOCKEY PRATO 1954: Morganti, Sangari(6), De Vincentis, Rossi, Calvo. Allenatore: Alberto Raggioli.

Arbitro: Matteo Righetti.

Ottima prestazione quella sostenuta nel campionato Under 15 dal Sarzana contro i ragazzi dell’Hockey Prato. I rossoneri hanno dettato i ritmi della gara fin da subito accumulando un buon vantaggio di punti nei primissimi minuti di gara: nel giro di quattro minuti, infatti, prima Nardi, poi Del Gatto e successivamente Tonelli (su assist di Del Gatto) portano il punteggio sul 3 gol a zero in favore dei padroni di casa. Il Sarzana Hockey continua ad attaccare e al minuto 8.43, e pochi secondi dopo (9.03), Nardi segna altri due gol portando il punteggio sul 5 a 0. Ma l’Hockey Prato non si dà per vinto e tenta la reazione trascinato da un grintosissimo Sangari (unico marcatore fra le fila dei toscani) che, al minuto 10.06, porta il punteggio sul 5 a 1. Al dodicesimo minuto Adorni segna il sesto gol per il Sarzana ma Sangari, a 12 minuti e 19 secondi e al minuto 13.58 realizza una tripletta personale accorciando le distanze: Sarzana 6, Prato 3. I ragazzi del Sarzana non si fanno intimorire e continuano a prendere d’assedio la porta dei toscani: al minuto 16.23 Adorni segna e Del Gatto, un minuto e 30 secondi dopo, porta il Sarzana in vantaggio per 8 a 3. Prima della fine del primo tempo arriva però il poker di Sangari (18.22) che porta le squadre sul parziale di 8 a 4. Riprende la partita e, nel giro di 2 minuti, Tonelli e Nardi allungano nuovamente le distanze sul Prato segnando il 10 a 4. Al minuto 27.39 l’arbitro assegna un rigore per l’Hockey Prato; alla battuta va Sangari che marca il quinto gol del Prato. In due minuti Nardi e Bologna allungano ancora e portano il punteggio sul 12 a 5. Al minuto 32.18 viene fischiato un altro rigore per l’Hockey Prato e Sangari, ancora una volta, non sbaglia. Due minuti dopo, il portiere rossonero Giannini chiude alla perfezzione lo specchio della sua porta negando a Sangari l’ennesimo gol su rigore. Al trentacinquesimo minuto viene assegnta una punizione in favore del Sarzana che Del Gatto trasforma nel 13 a 6. Sarzana Hockey esplosivo anche negli ultimi minuti di gioco quando, a 10 minuti dalla fine, Giannini para nuovamente un rigore e Del Gatto mette definitivamente la parola fine al match segnando il gol del definitivo 14 a 6.

UNDER 17

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – HOCKEY MALISETI PRATO 5-3 (4-2)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Pelaia, Tavoni (1), Silvi, Ungari (2), Bagnone (2), Del Gatto, Tonelli, Musacchi, Ferrandi. Allenatore: Carlos Sturla.

MALISETI PRATO: Maggio, Sangari, Capuano, Barbani, Bucci, Mugnai. Allenatore: Vittorio Bellotto.

Arbitro: Matteo Righetti.

Partita combattuta quella disputata fra Hockey Sarzana e Prato nel campionato Under 17. Si entra subito nel vivo della competizione quando dopo appena un minuto e 5 secondi Bucci viene espulso con un blu per aver commesso fallo su Ungari. Tavoni va alla battuta ma non sfrutta la punizione di prima tirando la pallina in alto sopra la porta. Le azioni d’attacco sono numerose da entrambe le parti e al 5.27 è il Sarzana a sbloccare il risultato quando, con un’ottima azione a tre innescata da Tavoni, Ungari e portata a termine da Bagnone, segnaa il gol dell’1 a 0. Il vantaggio sarzanese dura poco perchè una manciata di istanti dopo Mugnai, su azione personale, segna l’1 a 1. Un minuto dopo il Sarzana è nuovamente in vantaggio grazie ad Ungari che segna servito da Tavoni. Al minuto 10.07 Bagnone è autore del 3-1 per i rossoneri grazie ad un assist di Del Gatto. I ragazzi del Maliseti Prato si mostrano combattivi quando, al minuto 13.58, Mugnai accorcia le distanze sfruttando il passaggio di Barbani e segnando il gol del 3 a 2. Ottima anche la prestazione dei due portieri Maggio e Pelaia che si fanno trovare pronti su molte conclusioni parando tutto il possibile; ma, qualche minuto prima della sirena di fine primo tempo (al minuto 21.36) Ungari servito da Tavoni segna il quarto gol per il Sarzana. Quando la partita riprende i due estremi difensori vengono presi d’assalto ma difendono le rispettive porte anche quando, al minuto 30.55, Ungari viene chiamato a battere un rigore per i rossoneri e Maggio chiude lo specchio della porta. Sette minuti dopo i toscani accorciano le distanze grazie ad un gol di Barbani (4 a 3). Ma il Sarzana non ci sta e vuole ristabilire la propria supremazia: al minuto 39.17 Tavoni segna il quinto gol per la formazione di casa portando al termine un’azione personale. La partita finisce 5 a 3 per l’Hockey Sarzana merito anche del portiere rossonero Pelaia che preserva il risultato respingendo i continui assalti dei toscani e parando un rigore ad un minuto dalla fine.

UNDER 20

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA A – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA B 5-3 (4-2)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA A: Perroni, Tavoni (1), Attarki (1), Rispogliati (1), Zanfardino, Pauletta (1), Zeriali (3). Allenatore: Francesco Dolce.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA B: Franceschini, Silvi, Bagnone (1), Musacchi, Giacomo Pauletta, Noce. Allenatore: Alessio Cuppari.

Arbitro: Matteo Righetti.

Fin dalle prime battute l’Hockey Sarzana A si fa pericoloso in diverse occasioni ma il portiere della seconda formazione sarzanese, Franceschini, si mostra all’altezza della situazione e para benissimo quando viene tirato in causa. Al minuto 14.35 Attarki, su azione personale, segna il primo gol per il Sarzana A. Continua l’assalto della prima squadra sarzanse ma Franceschini dà il meglio di sè chiudendo lo specchio della porta fino al minuto 24.25 quado Zeriali, su assist di Pauletta E., segna il 2 a 0 per poi firmare, una manciata di secondi dopo, la sua doppietta. Quando le squadre vanno a riposo il punteggio è di 3 a 0. Inizia il secondo tempo e l’estremo difensore del Sarzana B è nuovamente protagonista con una serie di ottime parate ma, dopo 6 minuti e 30 secondi, Rispogliati segna il 4 a 0 sfruttando un rimpallo a lui favorevole. Al 33.01 arriva la tripletta di Zeriali che porta il risultato sul 5 a 0 e, 4 minuti dopo, è ancora Zeriali a segnare il sesto gol per la prima squadra di Sarzana tirando da metà campo. Il Sarzana A sembra dominare la partita ma la formazione B non molla e al minuto 43.23 Bagnone, di rimbalzo sulla parta di Perroni, segna il gol del 6 a 1. A pochi secondi dalla sirena finale Tavoni, su azione personale, segna allungando nuovamente le distanze sui ragazzi del Sarzana B. Il derby sarzanese termina con il punteggio di 7 a 1 in favore del Sarzana A.

Più informazioni su