laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Settimana Europea per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro

Più informazioni su

Iniziative alla Spezia

LA SPEZIA – Dal 24 al 30 ottobre prossimo si svolge la “Settimana europea per la sicurezza nei luoghi di lavoro”.

Gli Enti preposti alla vigilanza sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, (Struttura Complessa PSAL dell’ASL 5, Direzione Territoriale del Lavoro, INAIL, Vigili del Fuoco, ARPAL, Ufficio di Sanità Marittima e Autorità Portuale) sotto il coordinamento della Prefettura, e con il contributo delle organizzazioni che rappresentano le parti sociali e dell’Ufficio Scolastico Provinciale, hanno programmato una serie di iniziative che si svolgeranno in questa provincia.

L’iniziativa è inserita nell’ambito della Campagna Biennale 2016-2017 intitolata “Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età”, promossa dall’Agenzia Europea per la sicurezza e la salute.

La prima manifestazione si è tenuta il 9 ottobre, “Giornata Nazionale per le Vittime degli incidenti sul Lavoro”, a cura dell’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro; il programma, in particolare durante la settimana in parola, prevede incontri a livello di azienda dei Soggetti della Prevenzione sulla salute e sicurezza sul lavoro e la salvaguardia dell’ambiente; prove di evacuazione nelle scuole; promozione della salute e della sicurezza nelle lavorazioni nell’ambito del porto e delle lavorazioni edili; formazione alla salute e sicurezza sul lavoro presso le scuole superiori e presso le scuole professionali, finalizzata a fornire ai giovani maggiori conoscenze sulla sicurezza all’interno dei luoghi di lavoro.

Questa ultima iniziativa si colloca nell’ambito del progetto “Traineeship” per lo sviluppo dell’alternanza scuola lavoro negli istituti tecnici e professionali, promosso da Federmeccanica e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e realizzato con l’Istituto Nazionale Documentazione Innovazione Ricerca Educativa.

Gli interventi posti in essere negli ultimi anni da parte delle Istituzioni competenti e dei datori di lavoro sono improntati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori attraverso un’attività di prevenzione degli infortuni, informazione, formazione e controllo ispettivo.

Gli Enti di Controllo, le Organizzazioni Sindacali e le Associazioni datoriali hanno posto in essere azioni preventive e divulgative, coinvolgendo anche le scuole e la cittadinanza, ispirandosi al valore della prevenzione e sensibilizzazione verso la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Programma manifestazioni

Più informazioni su