laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

L’Emmebi Spezia in cerca di pronto riscatto in Serie C femminile ligure

Più informazioni su

LA SPEZIA – Bisogna leggerle, quelle cifre che di primo acchito parrebbero biasimare l’Emmebi Spezia (sarebbe lo Spedia) per quello che ne è stato l’esordio nel campionato di Serie C femminile ligure, dopo la recente promozione dalla D.

«A parte il primo set – afferma al riguardo l’allenatore Gabriella Senesi – in cui probabilmente è stata scontata l’emozione del debutto in campionato, abbiamo dato del filo da torcere, eccome alle nostre più quotate avversarie dell’ Acli Santa Sabina. Diamo per favore il giusto peso al fatto che questa è una squadra che, oltre che profondamente rinnovata e dunque bisognosa di cosiddetta registrazione, anche molto giovane. L’assenza dell’opposto Francesca Lisoni per squalifica ha fatto purtroppo il resto… Ma sento di dover dire grazie a queste ragazze; come del resto ai tecnici Roberto Berti e Marco Senesi».

In effetti, nel parco-giocatori in questione si contano 4 elementi di classe 1998 (il palleggiatore Franceschini, la banda Sarà Martolini, il libero Sara Venti e l’opposto Chiara Barletta) nonché due di annata ’99 che sono i centrali Elena Falco e Giulia Pugliese, infine due addirittura del 2000 e cioè le ali Chiara Tarabugi e Ludovica Vitale.

Potrebbe essere solo questione di incassare un minimo di colpi da tributarsi all’esperienza, per cui domani domenica 30/10, le spezzine cercheranno con convinzione l’immediato riscatto contro il Volare Genova. Si gioca al Palamariotti, ore 18, arbitri Eleonora Tronfi e Valentina Ferri.

Questi infine gli altri incontri in programma nella seconda giornata: Admo Lavagna-Amadeo Sanremo, Ch4 Albenga-Tigullio Project, Legendarie Quiliano-Santo Stefano Magra, Lunezia Volley-Cpo Ortonovo, Normac Genova-Spezia Volley Autorev.

Più informazioni su