laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Grande successo per la Domenica Ecologica in Palmaria

Più informazioni su

PORTO VENERE – Si è svolta la prima edizione di “Palmaria Pulita”, domenica ecologica sull’isola. Una ventina i volontari, che si sono divisi in vari gruppi per pulire litorali e sentieri dell’isola, anche grazie al prezioso supporto dell’Associazione “Dalla Parte dei Forti” e del Gruppo Sportivo Panigaglia.

mariella

La zona più critica è stata il Pozzale, dove i giovani volontari hanno raccolto più di due quintali di rifiuti differenziati tra vetro, plastica e secco, rinvenendo persino una lattina scaduta nel 1978. Un gruppo di volontarie si è occupato invece della spiaggia tra Villa Smith e Punta Scola, dove sono stati riempiti una dozzina di sacchi tra plastica e indifferenziato.

punta-scola

Altri gruppi infine si sono dedicati alle spiagge di Carlo Alberto e della Mariella, dove sono stati realizzati una decina di sacchi in entrambe le zone, con la presenza prevalente di polistirolo.

pozzale

Nel pomeriggio poi, alcuni volontari si sono occupati del percorso che dal tunnel di Cala Fornace porta alle volte della Batteria, a picco sul mare, dove nell’Ottocento erano collocate le sedi degli impianti bellici a scomparsa.

gruppo-pozzale

Il sentiero è stato abbandonato per decenni al bosco, alle frane e alle intemperie, che hanno impedito il passaggio dell’uomo. Armati di falcini, cesoie e soprattutto di tanta buona volontà, i giovani hanno ripulito uno dei percorsi pedonali più suggestivi dell’isola, tagliando i rovi e rimuovendo i cumuli di sassi che le varie piogge hanno depositato lungo il sentiero, cercando di riportarlo al suo antico splendore.

carlo-alberto

Più informazioni su