laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Il Coro Lirico La Spezia al Teatro Olimpia con “Madama Butterfly”

Più informazioni su

“Madama Butterfly” ’opera in tre atti di Giacomo Puccini su libretto di  Giuseppe Giocosa e Luigi Illica, tragedia che narra della giovane e splendida giapponese Cio Cio San, sposata e abbandonata con un figlio dall’americano Pinkerton, andrà in scena sul palcoscenico del Teatro Olimpia di Vecchiano di Pisa, sabato 3 dicembre alle ore 21.

La direzione del M°Cristiano Manzoni e la regia firmata da Roberta Ceccotti assicurano un’interpretazione rigorosa e di grande impatto, mentre il cast porta in scena una qualità espressiva e un’ intensità teatrale di primo livello. Punta di diamante, la Cio Cio San di Miki Shibahara,  interprete di spiccato dinamismo vocale e forte presenza scenica, più volte nei panni dello stesso ruolo ha riscosso sempre grande successo sia in Italia che all’estero.

Attorno alla protagonista ruotano altri personaggi, funzionali allo svolgimento della trama.

Il tenore Maurizio Marchini è Pinkerton, ruolo che gli è valso riconoscimenti in tutti i maggiori teatri d’opera.

Fanno inoltre parte del cast il baritono Franco Rossi (Sharpless), il mezzosoprano Maria Bruno (Suzuki), il tenore Kentaro Kitaya (Goro), il baritono Yuri Romoli (Yamadori), il basso Giorgio Ristori (lo zio Bonzo), il baritono  Luciano Gambini (il commissario imperiale),  il baritono Stefano Marin (Yakusidé), Marianna Giulio (Kate Pinkerton) Alice Gozzi (la mamma di Cio-Cio-San), Sabrina Maggiani (la cugina) e Ester Impinna (la zia),Diego Donofrio (Dolore).

L’Ensemble Orfeo InScena, sarà capace di creare il giusto equilibrio tra evidenza espressiva e delicatezza di suoni del ricco e complesso linguaggio musicale di Puccini.

Considerata tra le opere più significative di Giacomo Puccini per il modo in cui coglie  alcuni aspetti della società piccolo borghese dell’epoca, bene sarà interpretata anche dalle scenografie Marina Meoni

L’atmosfera esotica rimanda alla moda del tempo e, assai bene sarà espressa anche attraverso i costumi di Rachele Ceccotti.

Preparato dal M°Kentaro Kitaya, il Coro Lirico La Spezia, applaudito nelle nove produzioni d’opera messe in scena dal 2012 ad oggi, darà il meglio di sè nel  celebre brano “coro a bocca chiusa” e sarà sfondo e protagonista piacevolissimo nel primo atto.

Il Coro Lirico La Spezia andrà in scena con il seguente organico:

Soprano:  Alessandra Candido, Ezia Di Capua, Monica Faretra, Gay Veneri, Valentina Marconi, Gabriella Accardo, Lia Formentini, Elisa Sebastiani, Marina Cattaneo, Ester Impinna, Giuliana Romeo.

Mezzo Soprano: Roberta Lodola, Laila Ciardelli, Federica Cecchi, Luana Cossa, Katia Murtas

Contralto: Sandra Picasso, Alice Gozzi, Alessandra Talese,  Sabrina Paluzzi, Sabrina Maggiani, Luminita Neagu .

Tenore: Gianni Tridente, Salvatore Lauria, Renato Bruschi, Federico Favilli,

Baritono: Gennaro De Luca, Claudio Cardinali, Domenico Alfieri,  Roberto Moncini, Stefano Marin, Cristian Mezzani

Basso: Alessandro Caroppo, Francesco Menghini, Palo Tonelli, Vincenzo Di Meo.

Immagini di scena, biografie degli artisti, e quanto utile alla promozione  dell’ Opera è pubblicato

nel Blog di Sala CarGià: http://salacargia.blogspot.it.

Più informazioni su