laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Quando sapersi difendere non è solo una questione di calci e pugni introdotto da Marco Magi

Più informazioni su

LA SPEZIA – Venerdì 2 dicembre alle ore 18.00 presso la Libreria “LIBeRITUTTI” in via Tommaseo 49 Marco Magi, giornalista de “La Gazzetta dello Sport” e de “La Nazione” del libro: “KRAV MAGA: Strategia, Psicologia e Emozionalità nella difesa personale” di Davide Franceschini Publisytem Edizioni.

Nel mondo editoriale sono molti i libri che trattano la difesa personale sotto vari aspetti ma questo testo se ne differenzia profondamente affrontando l’argomento in maniera innovativa. Questo libro non illustra tecniche ne prepone soluzioni preconfezionate ma, cambiandone il punto di vista, analizza in maniera puntuale e fruibile, gli aspetti psicologici e emozionali della difesa personale.

Spesso in palestra si dimentica completamente il “fattore umano” della difesa personale facendo l’errore di disumanizzare l’aggressore, questo porta, da una parte, a impiegare tecniche, che restano comunque un requisito fondamentale, in maniera “vuota” pensando che la semplice applicazione possa essere efficace e, dall’altra, a porre nell’immaginario l’aggressore quasi fosse un’entità imbattibile.

La prima parte del libro tratta la biologia e biomeccanica legata all’uomo, lo “strumento” primario su cui è incentrata la difesa e l’offesa analizzandone le caratteristiche. Il secondo capitolo affronta gli strumenti offensivi nel quale l’autore suggerisce alcune tecniche e concetti propri della difesa personale. Si prosegue con alcune conoscenze di psicologia sia sull’aggressore che sull’aggredito. Il testo si conclude con idee e principi sulla difesa tra cui il Codice Colori, l’Effetto Tunnel e i processi decisionali che anticipano lo scontro. In definitiva un testo interessante, su cui si può essere d’accordo o meno su diversi aspetti, ma comunque decisamente consigliato sia a coloro che si occupano di difesa personale, o che vorrebbero incominciare a praticarla, sia a chi, con la difesa personale non ha a che fare, fosse incuriosito dalla rabbia e dalla aggressività e ne voglia sapere di più sui meccanismi che le governano. Il testo è chiuso dall’amplia bibliografia.

L’autore: Davide Franceschini nasce a La Spezia nel 1980. Pratica diversi sport da combattimento fin piccolo. Nel 2005 scopre, quasi per caso, il Krav Maga dedicandocisi completamente. Nel 2011 partecipa a un corso di formazione a Netanya (Israele), presso la palestra fondata dal creatore della tecnica, Imi Lichtenfeld. Si diploma istruttore presso l’Accademia Delta Team di Cuneo e successivamente nel 2015, dopo oltre quattro anni di intensa formazione, diventa Instructor Expert 1 di Krav Maga presso Haim Center.

Più informazioni su