laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Confartigianato La Spezia festeggia i 70 anni e premia la fedeltà associativa e la continuità aziendale

Più informazioni su

LA SPEZIA – Settantesimo di Confartigianato La Spezia presso la sala del consiglio provinciale. Presenti tutti i big della politica. Sono intervenuti il presidente provinciale di Confartigianato, Paolo Figoli, il sindaco della Spezia, Massimo Federici, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il Ministro di Grazia e Giustizia, Andrea Orlando e il Presidente nazionale di Confartigianato Giorgio Merletti moderati dal direttore Giuseppe Menchelli. Presenti anche venti sindaci del territorio, il sen. Massimo Caleo, l’eurodeputato Brando Benifei, l’Assessore regionale Giacomo Giampedrone, i consiglieri regionali Stefania Pucciarelli, Andrea Costa, Giovanni De Paoli e Raffaella Paita. L’associazione fondata da Marino Banci ha festeggiato il traguardo dei suoi primi settant’anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 1946.

_dsc7019

Oggi l’Associazione datoriale rappresenta oggi oltre 2000 imprese con seimila addetti, conta 50 collaboratori e sedi alla Spezia, Levanto e Sarzana e recapiti a Monterosso, Deiva Marina, Brugnato, Sesta Godano e Varese Ligure. Una lunga storia di passione, tradizione, innovazione, generazioni che si sono tramandate di padre in figlio un mestiere e un’arte.

_dsc1356

Nella sua relazione il Presidente Paolo Figoli ha ripercorso la storia dell’Associazione e le principali conquiste sindacali dalle Casse mutua al Sanarti, dalla Cooperativa di Garanzia al Confart. Un ricordo commosso per la figura dello storico presidente Alfredo Toti maestro e guida dell’Associaizone per quarant’anni. Massimo Federici, sindaco dell Spezia ha invece fatto il punto dei suoi dieci anni di mandato e del ruolo avuto dalla piccola e media. Giovanni Toti ha sottolineato il ruolo dei corpi intermedi e chiesto di vincere la paura e di portare avanti progetti ambiziosi e innovativi tra i quali quello dell’Isola Palmaria.

_dsc6827

Il Ministro Andrea Orlando ha salutato con affetto la vedova del compianto Alfredo Toti, la prof.ssa Maria Vittoria Bacigalupo sua docente al liceo e ricordato il ruolo di Confartigianato durante la sua esperienza politica e amministrativa.

_dsc1268

ECCO I PREMI:

Fedeltà associativa: Ascari Alberto, orafo e titolare di una gioielleria in Lerici dal 1947 anni; Autocarrozzeria la Pianta di Parisi e Nocita dal 1965 in via della pianta della Spezia; Battistini Carlo, parrucchiere per uomo in via Manzoni alla Spezia da cinquant’anni; Favazza Caterina parrucchiera di Marola; Mancuso Michelangelo, storico barbiere di via prione dal 1976; Ricci Graziella, parrucchiera a Manarola dal 1978; ELMEC di Paita e Boccolini officina elettromeccanica dal 1978 ritira il premio Mattia Boccolini; Resico Danilo, officina meccanica dal 1980; Caporali Sergio taxi, dal 1980; Pini Sergio, officina pompe e iniettori di Santo Stefano Magra dal 1980; Quirici Claudio, elettrauto dal 1980; Burroni Maurizio, autotrasporti di Santo Stefano Magra dal 1947; Falcone Cinzia, parrucchiera per signora, 1980; Musso Alfredo, edile di Deiva Marina dal 1980; Bastogi Antonella, parrucchiera di Follo 1980; Tipografia Bencini di Levanto tipografo; Sartelli Rosanna di Rocchetta Vara.

Di padre in figlio: Bertoli Giacomo di Arcola officina riparazione e vendita moto dal 1952; Pasta Oriente e Pasta Anna, incisoria di Santo Stafano Magra dal 1960; Pennucci Ciro, Giorgia e Alessio meccanica auto Santo Stefano Magra dal 1982; Mozzachiodi Renato e i figli Andrea e Giacomo dal 1966 orafi; Orgallo Salvatore e Lorenzo, calzolai a Mazzetta da oltre 40 anni; Wojtissek Silvana e Catti Ilaria, tapezzeria.

Giunta esecutiva: Figoli Paolo, edile dal 1950; Banci Giancarlo figlio di Marino in attività nel settore dei materiali plastici dal 1931; Strata Mauro erede con il fratello Sandro dell’attività del padre Ugo nel 1954; Garbini Attilio edile dal 1982; Faridone Manlio, impianti elettrici erede di una azienda in attività sin dal 1930; Alfano Annina, settore energie rinnovabili; Cheli Antonella trattoria Il Timone di Porto Venere segue l’attività alimentare del padre iniziata nel 1954; Pasquarelli Carlo infissi a Ceparana dal 1968; Andreani Alberto fotografo erede di una famiglia di fotografi dal 1956; Dentelli Massimiliano, agente immobiliare erede di un’attività commerciale della nonna a Sarzana nel 1956; Mariani Armando, continua l’attività del padre Luciano assieme alla sorella di ascensori dal 1961; Antonio Ruggieri, presidente del nostro collegio di revisione.

Premi speciali: Giorgio Merletti, Presidente nazionale Confartigianato; Giuseppe Menchelli, Direttore Confartigianato della Spezia; Francesco Botto, storico direttore di Confartiginato

Premi ai dipendenti di Confartigianato: Goller Michele, responsabile di Levanto; Di Giacinto Paolina, impiegata della sede di Levanto; Baldelli Danila responsabile del Patronato Inapa; Godani Sandra responsabile della sede di Sarzana; Vignudelli Marco responsabile del settore del credito. Vantano oltre 30 anni di lavoro in Confartigianato, è anche grazie alla loro dedizione e alla loro professionalità se confartigianato ha potuto crescere e affermarsi alla Spezia.

Più informazioni su