laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Nasce il Coordinamento di SinistraDem alla Spezia

Più informazioni su

LA SPEZIA – Presso l’Urban Center di Via Carpenino alla Spezia si è svolta una riunione di iscritti PD per costituire il Coordinamento di SinistraDem alla Spezia, l’area politica del Partito Democratico guidata dal’On. Gianni Cuperlo, che ha presieduto l’incontro insieme all’europarlamentare On. Brando Benifei, membro del Coordinamento Nazionale di SinistraDem, che ha introdotto il dibattito.

È stato deciso con il consenso di Cuperlo, di dare vita a un coordinamento costituito dai dirigenti e amministratori che hanno aderito e aderiranno all’area politica, per definire le prossime iniziative e attività del gruppo, che da oggi è ufficialmente costituito e si pone l’obiettivo di dare cittadinanza e uno spazio di discussione nel PD a chi non si riconosce nelle posizioni nazionali dell’area renziana e di quella dei cosiddetti “giovani turchi”.

Si è discusso delle prospettive politiche dopo il referendum del 4 dicembre e delle motivazioni del sostegno di una parte ampia dell’area cuperliana e dello stesso Cuperlo al Sì alla riforma dopo l’accordo per la modifica della legge elettorale, oltre a riflessioni su come migliorare l’azione del governo, per esempio sui limiti e le lacune del Jobs Act, sulla necessità di cambiare il Partito Democratico, oggi fortemente indebolito nel suo radicamento da uno scarso investimento sulla struttura partitica da parte della segreteria nazionale, e di ricostruire un’unità di intenti con tutta la sinistra dentro e fuori il PD, mantenendo il dialogo e la condivisione di obiettivi politici insieme a chi in questa tornata referendaria ha deciso di votare no, anche con uno sguardo alle prossime elezioni amministrative nella provincia.

Fra i numerosi partecipanti provenienti da tutto il territorio provinciale, dopo le introduzioni di Benifei e Cuperlo, sono intervenuti Moreno Veschi, Luca Erba, Iacopo Montefiori, Joris Uras, Viviana Cattani, Federico Barli, Salvatore Stelitano, Gianmarco Franchi, Luca Del Bello, Irene Cecchini, Giulia Mercadante, Nicholas Pesci, Luca Mastrosimone.

Più informazioni su