laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Ricorrenza di S. Barbara patrona dei Vigili del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Più informazioni su

LA SPEZIA – Domenica 4 dicembre alle ore 08.45 è stata celebrata la ricorrenza Santa Barbara presso la sede Centrale del Comando Provinciale Vigili del Fuoco della Spezia in via Antoniana n. 10, alla presenza delle autorità civili , militari e religiose accolte dal personale operativo permanente e volontario e dal personale amministrativo del Comando Provinciale.

_005

La Santa Messa è stata officiata dal Vescovo della Diocesi della Spezia, Sarzana e Brugnato Sua Eccellenza Luigi Ernesto Palletti.

A seguire il Comandante Provinciale Dott. Ing. Calogero Daidone, ha relazionato sull’attività svolta dal Comando provinciale dal 1.12.2015 al 30.11.2016.

Prima ha illustrato gli interventi effettuati e la loro suddivisione fra la Centrale e i Distaccamenti.

_003

Poi si è soffermato sull’attività di formazione ed aggiornamento diretta al personale operativo, sui corsi di formazione degli addetti antincendio aziendali e rilascio attestati di idoneita’ tecnica ai sensi del D.M. 81/2008 nonché sui servizi tecnici, di informazione e divulgazione della cultura della sicurezza, anche questo meglio evidenziato grazie al grafico n.3

Si è proceduto quindi alla consegna delle “croci di anzianità” e “diplomi di lodevole servizio” al personale del Comando; in detta occasione è stato, inoltre, consegnato un encomio, conferito dal Capo del Dipartimento dei VV.F., al Vigile qualificato Bogazzi Carlo per il salvataggio di una bagnante presso il litorale di Marinella nel Comune di Sarzana, avvenuto in data 28 Giugno 2016.

_011

Il Comandante Provinciale, inoltre, ha invitato la cittadinanza tutta e le scuole della provincia della Spezia a visitare la sede centrale del Comando di via Antoniana, n. 10 , il cui ingresso è stato previsto a partire dalle ore 15.00 e sino alle ore 18.00 del 4 dicembre; a detto appuntamento per i più piccoli, e a cura della sempre presente Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo sezione Della Spezia , è stato allestito il percorso del “mini pompiere” che ha permesso loro di cimentarsi nelle attività del “mini vigile del fuoco”.

_020

Grazie all’abnegazione dei colleghi in quiescenza che hanno realizzato le attrezzature necessarie e dei colleghi operativi presenti, i piccoli hanno potuto sperimentare la “salita su scala a pioli”, la “discesa lungo il palo”, la “calata nel pozzo”, l’”attraversamento del cunicolo”, la “salita al castello di manovra con scala a ganci”, la “discesa con teleferica” e, per ultimo lo “spegnimento delle fiamme”: il tutto per far comprendere loro l’importanza dell’educazione alla propria e altrui sicurezza nonché alla prevenzione dei rischi attraverso l’uso dei Dispositivi di Protezione Individuale. Nella splendida cornice del pompiere “anziano” che trasmette le proprie conoscenze al “pompierino”, come avviene – di fatto – nella grande famiglia dei Vigili del Fuoco quando i neopromossi Vigili Permanenti prendono servizio presso i Comandi di appartenenza.

Massiccia la partecipazione dei bambini e delle loro famiglie, andata ben oltre ogni aspettativa.

_019

Più informazioni su