laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Mostra Personale di Pittura dell’artista spezzino Alberto Carme’

Più informazioni su

Inaugurazione sabato 10 dicembre, ore 17,30, Urban Center.

LA SPEZIA – Anche quest’anno, per contribuire a dare colore al periodo Natalizio della nostra città, l’ANLA (Associazione Nazionale Lavoratori Anziani – Comitato Provinciale della Spezia) sabato 10 Dicembre, ore 17,00, nell’ambito del Progetto “Il Laboratorio delle Arti”, obiettivo culturale volto a valorizzare il ruolo degli anziani nella società, punto cardine dello Statuto Nazionale, inaugurerà alla presenza del Presidente Provinciale Walter Sinis, presso la Sala Urban Center (Via Carpenino a fianco del Teatro Civico), la Mostra Personale di Pittura dell’artista spezzino ALBERTO CARME’ con la presentazione della Signora ANNAROSA LAJOYE’ DOSI Presidente della Associazione Artistica  “VOLO DELL’ARTE” (Portovenere – Le Grazie).

Alberto Carmè, pittore paesaggista è nato a La Spezia dove vive e ha lo studio in Via Gramsci 29.
Inizia giovanissimo a disegnare e dipingere e,  dopo aver terminato gli studi tecnici, parallelamente al suo lavoro di progettista, inizia la sua attività artistica. Dal 1978 ad oggi ha partecipato a mostre personali e collettive in varie gallerie d’arte.

La sua pittura si ispira alla natura, vive e ama il mare e tutto il fascino che lo circonda. Dipingere “En plein air” è il suo modo di vivere le sensazioni e il legame che ha per i luoghi che lo ispirano. Su un foglio di carta disegna un bozzetto che poi trasferisce sulla tela, realizzata sul posto, in un insieme che concentra luce, colore e vita, presenti in tutte le sue opere ( pensiero tratto da “Immagini e parole del golfo dei poeti”  28 artisti e un poeta.:Vasco Bardi).

Le sue opere hanno avuto giudizi meritevoli nei vari concorsi a cui ha partecipato: tanto per citarne alcuni, La Castagna d’Argento “Concorso internazionale” del Circolo Fantoni; Concorso Antonio Taddei; Concorso “Lions Club” al Jolly Hotel.  Le sue opere si trovano in collezioni private in Italia e all’estero.

Attualmente fa parte della Associazione Culturale ” Il Volo dell’Arte Le Grazie-Portovenere” (di cui è Vice-Presidente) dove un gruppo di pittori ( Neddy Gianrossi, Graziano Tonelli, Damiano Panebianco, Graziella Mori, Claudia Domenichini ed altri) ridanno vita alla pittura “en plei air”.

Di lui hanno scritto diversi critici d’arte:
«… Il mare dell’artista Alberto Carmè è luce e visione in cui la pittura dialoga col mare, entra ed esce dal suo immaginario, intreccio di magia e di incanto….» (Prof. Giuseppe Coluccia)

«… Per Carmè è sempre un’occasione speciale ricercare e dipingere ariose vedute di mare o di terra, suggestivi angoli mdi frequentate località e nostalgici scorci dalla percepibile accentuazione poetica….» (Valerio Cremolini)

«… La sua è una pittura paesaggistica in stato di sublimità e ricca di un  cromatismo che dona vibrazioni. Visioni che sembrano svanire in vaporosità….» (Francesca Sinis)

«… Silenziosa eloquenza dei suoi intensi dipinti è più vibrante ed esplicita di mille parole…è poesia….. Le onde del mare paiono lucore in movimento che aggraziano l’opera di un mirabile dinamismo luminoso….» (Giosué Allegrini, Ufficio Storico Museo della Marina Militare).

Carmè utilizza soprattutto l’acquerello, tecnica dalla resa molto delicata ed efficace ma difficile e che non ammette errori o ripensamenti. Gli acquerelli mostrano infatti una grande capacità compositiva ed una visione dell’opera completa già in fase embrionale.
Cosa porta ad una buona riuscita finale? Tanta calma, tanta pazienza ma soprattutto passione ed entusiasmo, quella scintilla che ha portato il nostro Alberto Carmè dal 1983 ad oggi a partecipare ad oltre 150 estemporanee ottenendo lusinghieri riconoscimenti.

La Mostra resterà aperta sino a sabato 17 Dicembre con orario 10-12 / 17-19.

Più informazioni su