laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Regione Liguria, spiagge: stessi canoni, investimenti raddoppiati

Più informazioni su

GENOVA – “Manutenzione, sicurezza e salvaguardia degli arenili: grazie all’importante stanziamento della Regione, 55 Comuni liguri potranno beneficiare di oltre 1,2 milioni di euro. Un grande traguardo raggiunto insieme all’Assessore Marco Scajola, grazie a un intenso lavoro di squadra che contraddistingue il Governo di questa Regione”.

È questo il commento di Angelo Vaccarezza, Presidente del Gruppo consiliare Forza Italia in Regione Liguria sulla delibera 121, approvata nella scorsa riunione di Giunta. Un provvedimento che intende valorizzare le spiagge della costa ligure, ma non solo: “Siamo davanti a una misura importante – spiega Vaccarezza – la nostra diventa infatti la prima regione a destinare l’intera quota dell’imposta sulle concessioni dei beni del demanio marittimo che i balneari corrispondono all’Ente e ai Comuni dotati di progetto di utilizzo aggiornato, evitando che finiscano nel capitolo indistinto del bilancio. Questo significa che, a canoni invariati, l’investimento sarà doppio rispetto a quello dei nostri predecessori in virtù del fatto che tutte le risorse serviranno per eseguire gli interventi necessari”. I Comuni interessati sono 15 in provincia di Genova: Genova, Arenzano, Bogliasco, Camogli, Chiavari, Cogoleto, Lavagna, Moneglia, Portofino, Rapallo, Recco, Santa Margherita Ligure, Sestri Levante, Sori, Zoagli; 19 in provincia di Savona: Alassio, Albenga, Albissola Marina, Albisola Superiore, Andora, Bergeggi, Borghetto Santo Spirito, Borgio Verezzi, Celle Ligure, Ceriale, Finale Ligure, Loano, Laigueglia, Noli, Pietra Ligure, Savona, Spotorno, Vado Ligure, Varazze; 13 in provincia di Imperia: Imperia, Bordighera, Cervo, Cipressa, Diano Marina, Ospedaletti, Riva Ligure, S. Bartolomeo al Mare, S. Lorenzo al Mare, Sanremo, S. Stefano al Mare, Vallecrosia, Ventimiglia e 8 in provincia della Spezia: Bonassola, Framura, Lerici, Levanto, Monterosso, Portovenere, Riomaggiore, Vernazza.”In questo modo le nostre spiagge saranno tutelate e valorizzate – conclude il Capogruppo di Forza Italia – il buon senso e soprattutto la buona politica hanno prevalso: le imposte che i cittadini versano diventano risorse da utilizzare per interventi diretti sul territorio”.

Più informazioni su