laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

“Le Guerre Sante: le Crociate e la Jihad”

Più informazioni su

Alessandro Barbero a Lerici e in Sala Dante, giovedì 15 dicembre ore 16 e venerdì 16 dicembre ore 10,30.

LA SPEZIA – L’Associazione Culturale Mediterraneo, l’Università delle Tre Età del Golfo dei Poeti e la Consulta Studentesca Provinciale hanno organizzato due iniziative con il professor Alessandro Barbero, docente all’Università del Piemonte Orientale, sul tema “Le guerre sante: le crociate cristiane e la Jihad”. Le iniziative si terranno a Lerici (giovedì 15 dicembre alle ore 16 nella Sala consiliare) e alla Spezia (venerdì 16 dicembre alle ore 10,30 nella Sala Dante). A Lerici Barbero inaugurerà l’Anno Accademico 2016-2017 dell’Università delle Tre Età, preceduto dai saluti del Presidente Eliana Bacchini, del Sindaco Leonardo Paoletti e delle altre autorità. In Sala Dante lo storico, introdotto dal Presidente di Mediterraneo Giorgio Pagano, incontrerà gli studenti delle scuole superiori.

Il tema scelto per le due iniziative ha le sue radici nel mondo medievale. Oggi, con la nuova situazione storica che stiamo vivendo, assume una non facile attualità. I crociati si spinsero in Oriente accogliendo la proposta di Urbano II uscita dal concilio di Clermont-Ferrand nel 1095. Si spinsero a compiere cose che oggi sembrano molto discutibili, ma che a loro parevano sacrosante. Il Jihad, nel linguaggio religioso islamico, è la guerra santa contro gli infedeli allo scopo di espandere la comunità o per difendersi da attacchi esterni. Per i musulmani è un dovere collettivo ma può diventare un obbligo individuale.

Il tema verrà affrontato con lo stile di Barbero, che è quello di chi vuole far uscire la storia dal recinto dei pochissimi specialisti addetti ai lavori e farla arrivare a tutti con una intelligente e consapevole operazione di narrazione divulgativa. La storia deve servire la vita e per questo non può ridursi a una forma di sapere esclusivo, non può rimanere confinata nelle biblioteche o nelle aule delle Università, ma deve poter essere accessibile al maggior numero di persone per dare spessore e consapevolezza alle scelte di tutti.

Ricordiamo la prossima iniziativa dell’Associazione: la presentazione del libro “Sao Tomè e Principe – Diario do centro do mundo” di Giorgio Pagano, che si terrà martedì 13 dicembre alle ore 17 nell’Auditorium del Centro Culturale Giovanile Dialma Ruggiero. Interverranno Gian Paolo Calchi Novati, Enrico Cecchetti, Alfiero Ciampolini, Sergio Schintu, Ruggero Tozzo.

Alle ore 18,30 verrà inaugurata, negli Archivi Multimediali Sergio Fregoso, la mostra fotografica con il solito titolo. La mostra sarà presentata da Giovanna Riu.

Più informazioni su