laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Vent’anni di Fiera del vino ad Andora

Più informazioni su

GENOVA – «La Fiera del vino di Andora cresce ogni anno e questo penso sia uno dei modi migliori per fronteggiare la crisi: i nostri produttori, le nostre tradizioni e il sapere della nostra gente non si possono riprodurre a un euro in nessuna parte del mondo e proprio per questo motivo sono particolarmente preziosi». È questo il commento di Angelo Vaccarezza, Capogruppo di Forza Italia in Regione Liguria in merito alla ventesima edizione della Fiera del vino che si è tenuta ad Andora. Insieme al sindaco del Comune, Mauro Demichelis, Vaccarezza ha ribadito l’importanza di valorizzare le eccellenze regionali.

«Abbiamo visto come questo tipo di fiere, mercati e affini abbiano un crescendo di visite – dice il Presidente del Gruppo Consiliare – liguri e turisti sono attratti dalle nostre tradizioni che variano su più fronti: manifattura, agroalimentare, artigianato e arte. Sono sempre più convinto che questo sia tra le migliori strategie per rendere la Liguria ancora più attrattiva, magari in sinergia con Piemonte e Lombardia, presenti alla manifestazione con i loro prodotti».

La ventesima edizione della Fiera del vino ha riscosso un grande successo: il percorso di degustazioni e vendita offriva le migliori produzioni vinicole. Se il vino ha fatto la parte del leone, anche l’olio extravergine d’oliva e lo street food regionale hanno avuto un ampio spazio: «Il nostro compito, l’impegno che abbiamo preso con i liguri, è quello di proteggere e valorizzare il territorio, custodire le tradizioni rendendo la Liguria grande – conclude Vaccarezza – la strada che abbiamo intrapreso è quella giusta».

Più informazioni su