laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Crédit Agricole Carispezia, la banca di riferimento

Più informazioni su

LA SPEZIA – Nel corso del 2016, Crédit Agricole Carispezia ha continuato a crescere e a svilupparsi nel rispetto dei valori che da sempre la contraddistinguono, ossia il forte legame con il territorio, con le imprese e le famiglie che lo vivono. In crescita la clientela, supportata anche dall’orientamento crescente del Gruppo verso il digitale e la multicanalità che consente di intercettare i nuovi target di clientela evoluta: complessivamente, ad oggi, la Banca conta oltre 169 mila clienti; nel 2016 oltre 10.000 nuovi clienti hanno scelto Crédit Agricole Carispezia come banca di riferimento.

Nonostante l’ancora difficile contesto economico, Crédit Agricole Carispezia continua a sostenere il suo territorio con finanziamenti alla clientela che si attestano a 2,5 miliardi di euro, segnando una crescita a/a di oltre il +4%.

Particolarmente attenta alle esigenze dei giovani e delle famiglie, Crédit Agricole Carispezia ha ritenuto di offrire un’ampia gamma di mutui per l’acquisto dell’abitazione che è stata particolarmente apprezzata dalla clientela: nel 2016 sono stipulati oltre 1.850 mutui casa.

In modo significativo e al passo con le richieste di mercato, Crédit Agricole Carispezia ha continuato a sostenere anche il tessuto produttivo del territorio: gli impieghi ad aziende sono cresciuti a/a del 7%.

I risultati infrannuali confermano la posizione di solidità e la costante capacità di produrre risultati positivi, mantenendo livelli adeguati di patrimonio e liquidità. Una solidità confermata al mercato dal rating di Gruppo A3 di Moody’s, il livello più alto del sistema bancario italiano.

Poter contare sull’appartenenza a un solido gruppo internazionale come il Crédit Agricole rappresenta un importante valore aggiunto per la clientela: per valorizzare e comunicare questo legame è stato recentemente rinnovato il brand della banca. Da ottobre il simbolo CA con l’accento rosso accompagna la scritta Crédit Agricole, “sottotitolata” dal nome della banca Carispezia.

Con questa operazione sia di immagine che di sostanza Crédit Agricole Carispezia ha voluto ribadire al mercato la sua doppia natura. Da una parte, appunto, l’appartenenza ad una grande realtà internazionale, il Crédit Agricole, prima banca in Europa per numero di clienti (52 milioni) e sesta al mondo per patrimonio. Dall’altra l’importante legame della banca con i territori che l’hanno vista crescere e consolidarsi come punto di riferimento per il mercato e la clientela.

Nel 2016 sono proseguiti gli investimenti per l’evoluzione organizzativa, del modello commerciale e delle infrastrutture in chiave digitale: continua la trasformazione della Rete Fisica, con l’attivazione di 16 filiali evolute (Agenzie Per Te) e sono stati realizzati importanti investimenti di evoluzione digitale (es. vendita prodotti online, CRM Multicanale).

Sempre in un’ottica di investimento sul digitale è nato il progetto “Contiamo su di Te”, dedicato ai giovani e sviluppato in sinergia con l’Istituto Einaudi Chiodo della Spezia, scuola all’avanguardia, per offrire agli studenti del primo anno un’agevolazione nell’acquisto del materiale didattico digitale.

Confermata anche nel 2016 la storica sponsorizzazione dello Spezia Calcio, in veste di secondo sponsor di maglia, e di diverse realtà sportive, tra le più significative del territorio, come la Cestistica Spezzina, l’Hockey Sarzana e il Lerici Sport.

Importanti investimenti sono stati realizzati anche in ambito culturale e sociale, spesso in sinergia con la Fondazione Carispezia. Tra le principali iniziative di quest’anno, il Festival della Mente, EconomiAscuola, un progetto di Educazione Finanziaria nelle scuole superiori della città realizzato in collaborazione con la   Fondazione per l’Educazione Finanziaria e   al Risparmio, l’attività di Microcredito, il concerto natalizio dedicato a tutta la cittadinanza e gratuito, che si terrà al Teatro Civico della Spezia il 14 dicembre alle ore 21.00.

Più informazioni su