laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

Cade durante un’arrampicata al Muzzerone

PORTO VENERE – Brutta caduta per D.G.  di anni 46. La donna stava arrampicando al Muzzerone quando forse per una disattenzione o la mancata presa di un appiglio cadeva improvvisamente per diversi metri. Solo la corda e la prontezza di riflessi dei compagni di cordata hanno scongiurato il peggio.

img_3295

img-20161214-wa0011

I traumi riportati dovuti alla caduta sono risultati comunque importanti e un volontario del Soccorso Alpino sul posto ha chiamato il Soccorso Sanitario 118 .La squadra del  Soccorso Alpino con il medico  raggiungeva il luogo dell’infortunio e stabilizzava la paziente.

img-20161214-wa0007

La dinamica della caduta, il brutto trauma cranico e il sospetto di traumi spinali imponevano quindi un veloce e sicuro trasporto. Veniva quindi allertato l’elicottero Pegaso 3 della regione Toscana di base Cinquale di Massa che in cinque minuti, prima del raggiungimento del buio, atterrava in piazzola sul monte Muzzerone.

img-20161214-wa0010

Nel frattempo l’infortunata, spinalizzata,  veniva trasportata con barella portantina sulla strada prossima alla falesia e con l’ambulanza della pubblica assistenza di Portovenere veniva portata in piazzola. Quindi i sanitari ne disponevano il trasporto tramite eliambulanza al pronto soccorso di Cisanello Pisa. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Portovenere e i Vigili del Fuoco
img-20161214-wa0012