laspezia.cronaca4.it - La Spezia News in Tempo Reale

L’Hockey Sarzana soppraffatto dall’ASD Viareggio

Più informazioni su

Fatale il finale in inferiorità numerica. 

Il Carispezia Hockey Sarzana torna dalla trasferta di Viareggio a mani vuote. I rossoneri di Giovanni Berretta nulla hanno potuto contro un ASD Viareggio quasi perfetto in difesa (con Bianchi che ha blindato la sua porta per tutto il primo tempo) e particolarmente incisivo in attacco soprattutto nella fase finale di gioco quando i liguri si sono ritrovati in una situazione di netta inferiorità numerica. (nella foto di Francesco Dal Mut, Matteo Pistelli) Articolo di Simone Broccini.

A.S.D. VIAREGGIO – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA 7 – 3 (3 – 0)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Mirko Berretta, Attarki, Zanfardino, Piccini, Cuppari, Pauletta (1), Zeriali, Pistelli (2), Tavoni. Allenatore: Giovanni Berretta.

A.S.D. VIAREGGIO: Bianchi (Venè), Rosi, Pardini, Deinite (2), Spagnuolo (2), Crudeli (1), Balestrier (2)i, Lugli, Cortopassi. Allenatore: Alessandro Martini.

Arbitri: Sig. Donato Minonne (LU)

La partita inizia pendendo subito in favore dell’Asd Viareggio: al minuto 2.03 Deinite segna il primo gol per i toscani sfruttando la respinta del portiere rossonero Berretta. È lo stesso Berretta ad essere protagonista, circa 8 minuti dopo, quando respinge alla perfezione una punizione battuta da Crudeli negando momentaneamente l’allungo dei viareggini. Al minuto 17.05 Spagnuolo spiazza la difesa sarzanese e, su assist di Rosi, segna il 2 a 0. Il Sarzana non molla, tenta di riordinare le idee e innesca una serie di azioni offensive interessanti che terminano, però, tutte in un nulla di fatto soprattutto grazie al portiere del Viareggio, Bianchi. Al minuto 23.45 Deinite porta a termine un’azione personale segnando il 3 a 0. Al ventiquattresimo minuto viene assegnato un rigore per l’Hockey Sarzana; Cuppari va alla battuta ma trova davanti a sé Bianchi che non si fa incantare e respinge anche questa conclusione mantenendo la propria rete inviolata per tutto il primo tempo. Nel secondo tempo Balistreri segna il quarto gol per il viareggio al minuto 32.12 ma il Sarzana reagisce con carattere: al minuto 40.22 Pistelli tira dalla distanza, Bianchi para ancora una volta ma Pauletta approfitta della respinta per mandare la pallina alle spalle dell’estremo difensore viareggino segnando il gol del 4 a 1. Una manciata di secondi dopo arriva il raddoppio del Sarzana grazie a Pistelli che segna il 4 a 2 su punizione. Al minuto 43.24 Crudeli segna il gol del 5 a 2 sfruttando la situazione di power-play per l’espulsione con blu di Zeriali. Il Sarzana non vuole lasciare nulla di intentato e dà battaglia fino all’ultimo: al minuto 45.50 Pistelli segna ancora portando il punteggio sul 5 a 3. Al minuto 47.23 però, Balistreri, servito da Crudeli, spiazza la difesa rossonera e segna il 6 a 3. L’Hockey Sarzana gioca gli ultimi 2 minuti di gara in una situazione di netto svantaggio: al minuto 48.00 l’allenatore rossonero Berretta Giovanni viene espulso con un cartellino blu e i rossoneri si ritrovano in inferiorità numerica. L’Asd Viareggio sfrutta il vantaggio e Spagnuolo, grazie ad un assist di Balistreri, segna il 7-3 finale.

Più informazioni su